Discussione:
Steve Harris the god
(troppo vecchio per rispondere)
Raistlin
2004-09-07 16:28:04 UTC
Permalink
Salve, sapreste dirmi un pezzo dove Steve Harris, il leggendario bassista
degli Iron Maiden, esegue un pezzo molto difficile e dove mette in mostra
tutte le sue capacità? Gli Iron Maiden hanno fatto qualche inedito dove
Steve Harris suona ininterrottamente il basso solista (quindi senza altri
strumenti), come nella canzone "Bass Solo Jam" di Flea dei Red Hot Chili
Peppers (un inedito dei primi dei novanta dove suona lui ininterrottamente
per quasi tre minuti facendo slap molto veloci)? Grazie.

--
Raistlin Majere, il grande arcimago che lottò contro gli dèi, il maestro del
passato e del presente, lo shalafi
Indirizzo di posta elettronica: ***@yahoo.it
Eliminando ovviamente il NOSPAM.
Indirizzo di posta elettronica: ***@hotmail.com
Eliminando ovviamente il NOSPAM.
In quest'ultimo a volte sono anche in MSN.
Daniele Purrone
2004-09-07 16:32:12 UTC
Permalink
Post by Raistlin
Salve, sapreste dirmi un pezzo dove Steve Harris, il leggendario bassista
degli Iron Maiden, esegue un pezzo molto difficile e dove mette in mostra
tutte le sue capacità?
A Steve non e' mai piaciuto mettersi in mostra: il suo solido stile di
basso e' sempre stato integrato all'interno delle canzoni.

Daniele
--
"I'm just a Soldier of Fortune,
Must be the Gypsy in me!" (Coverdale)

STARGAZER: www.stargazer.it - Le stelle della scena Hard & Heavy!
Silver Drake
2004-09-07 16:37:23 UTC
Permalink
Post by Raistlin
Salve, sapreste dirmi un pezzo dove Steve Harris, il leggendario bassista
degli Iron Maiden, esegue un pezzo molto difficile e dove mette in mostra
tutte le sue capacità?
Steve ha sempre messo il basso al servizio del brano (anche se in
posizione un pochinino più centrale di altri :D), è molto raro trovarlo
"solista" anche se in tantissimi brani fa cose notevoli. Se vuoi vederlo
"funambolico" direi che l'esempio migliore è la cover di My Generation
degli Who, in cui si concede qualche acrobazia in più del solito.
Generalmente però rimane un musicista fondamentalmente ritmico (e ciò è
bene).

See you,
Silver Drake
--
http://www.silverdrakenet.it
Australian Largest Bed, coverband extraordinaire
http://www.silverdrakenet.it/carpe/platy.html
Ironangel
2004-09-07 17:04:22 UTC
Permalink
Post by Silver Drake
Steve ha sempre messo il basso al servizio del brano (anche se in
posizione un pochinino più centrale di altri :D), è molto raro trovarlo
"solista" anche se in tantissimi brani fa cose notevoli. Se vuoi vederlo
"funambolico" direi che l'esempio migliore è la cover di My Generation
degli Who, in cui si concede qualche acrobazia in più del solito.
Generalmente però rimane un musicista fondamentalmente ritmico (e ciò è
bene).
non mi sento d darti ragione al 100% perchè in molti album fa qualcosa in +
(e nemmeno poco) del basso ritmico... quante volte non si limita
all'accompagnamento ma intesse trame particolari o semplicemente segue le
linee di chitarra, forse è riduttivo definirlo ritmico ehehe... diciamo che
+ ora è ritmico mettendo spessissimo accordi e limitandosi
all'accompagnamento. cmq in un pezzo di the x factor c'è un'intro tutto suo
dove non si esibisce in funamboliche o improvvisate scorribande (come il
buon flea) però si fa sentire...
Raistlin
2004-09-07 17:09:53 UTC
Permalink
"Ironangel" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:qSl%c.81779$***@twister2.libero.it...

Salve,
Post by Ironangel
all'accompagnamento. cmq in un pezzo di the x factor c'è un'intro tutto suo
dove non si esibisce in funamboliche o improvvisate scorribande (come il
buon flea) però si fa sentire...
Sì, Blood on the World's Hands. Grande.

--
Raistlin Majere, il grande arcimago che lottò contro gli dèi, il maestro del
passato e del presente, lo shalafi
Indirizzo di posta elettronica: ***@yahoo.it
Eliminando ovviamente il NOSPAM.
Indirizzo di posta elettronica: ***@hotmail.com
Eliminando ovviamente il NOSPAM.
In quest'ultimo a volte sono anche in MSN.
The Sentinel
2004-09-07 19:45:24 UTC
Permalink
Post by Raistlin
Sì, Blood on the World's Hands. Grande.
Mah, preferisco qualche decina di volte una sua partitura a caso in un pezzo
"normale", che quell'introduzione.

--
Alessio "The Sentinel"
The Sentinel
2004-09-07 19:44:19 UTC
Permalink
Post by Ironangel
non mi sento d darti ragione al 100% perchè in molti album fa qualcosa in +
(e nemmeno poco) del basso ritmico... quante volte non si limita
all'accompagnamento ma intesse trame particolari o semplicemente segue le
linee di chitarra, forse è riduttivo definirlo ritmico ehehe...
Quoto.

--
Alessio "The Sentinel"
Angelo
2004-09-07 22:49:49 UTC
Permalink
Post by Raistlin
Salve, sapreste dirmi un pezzo dove Steve Harris, il leggendario bassista
degli Iron Maiden, esegue un pezzo molto difficile e dove mette in mostra
tutte le sue capacità?
piu' che mettere in mostra una pura tecnica fine a se stessa, Steve ha una
cosa che molti non hanno : il buon gusto!

per risponderti, potrei citare a caso parti di brani come gli arpeggi di
Rime of the ancient mariner, The clairvoyant, l'intro di wrathchild,killer e
prodigal son, l'assolo di Stranger in a strange land........


ciao,
Angelo

UP the Iron's
GianfraH
2004-09-08 13:02:07 UTC
Permalink
Post by Angelo
piu' che mettere in mostra una pura tecnica fine a se stessa, Steve ha una
cosa che molti non hanno : il buon gusto!
Perfettamente d'accordo!
E' uno di quei pochi che sanno rientrare nel
loro ruolo, eccellendo.

Saluti

GianfraH
Speedwagon
2004-09-08 14:33:44 UTC
Permalink
Post by GianfraH
E' uno di quei pochi che sanno rientrare nel
loro ruolo, eccellendo.
"Di quei pochi"...non esageriamo :P
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Daniele Purrone
2004-09-08 14:40:14 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
"Di quei pochi"...non esageriamo :P
Pochi si'... al suo livello sono davvero pochi. Non ci vorrai mica
mettere Joey Formaggio, eh?

Daniele
--
"I'm just a Soldier of Fortune,
Must be the Gypsy in me!" (Coverdale)

STARGAZER: www.stargazer.it - Le stelle della scena Hard & Heavy!
The Sentinel
2004-09-08 15:27:12 UTC
Permalink
Post by Daniele Purrone
Pochi si'... al suo livello sono davvero pochi. Non ci vorrai mica
mettere Joey Formaggio, eh?
Mi viene da ridere al solo pensiero...col suo ridicolo basso-chitarra con
corde fatte di filo da pesca :-DDD

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-08 16:04:38 UTC
Permalink
Post by Daniele Purrone
Post by Speedwagon
"Di quei pochi"...non esageriamo :P
Pochi si'... al suo livello sono davvero pochi.
Senza bisogno di scomodare i defunti, basta citare gente come
DiGiorgio, o il bassista degli Atheist, o quello dei Watchtower, o
quello dei Rush, o Frank Bello, o Butler, o Newsted, o quello degli
Overkill, o Ellefson...e questo dando un'occhiata di sfuggita alla mia
limitata playlist :PP
Non dico che sono migliori di Harris (beh, si :P), ma certamente i
bassisti bravi non sono pochi.
Post by Daniele Purrone
Non ci vorrai mica mettere Joey Formaggio, eh?
Anche Mendoza dice che DeMaio sa suonare (questo e' il parere
dell'esperto :P), in ogni caso e' MOLTO piu' carismatico rispetto
Harris, soprattutto quando fa i discorsi sui bastardos :PPP
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Silver Drake
2004-09-08 16:16:21 UTC
Permalink
Il Wed, 08 Sep 2004 16:04:38 +0000, mentre leggevo dall'arca di Noè,
Anche Mendoza dice che DeMaio sa suonare (questo e' il parere dell'esperto
:P), in ogni caso e' MOLTO piu' carismatico rispetto Harris, soprattutto
quando fa i discorsi sui bastardos :PPP
Il fatto è che Steve il CARISMA (con la maiuscola, altro che Joy Tomato
:P) ce l'ha senza dire una parola e senza fare sceneggiate napoletane.
Credo che si chiami Classe... :)

See you,
Silver Drake
--
http://www.silverdrakenet.it
Australian Largest Bed, cover band extraordinaire!
http://www.silverdrakenet.it/platy/carpe.html
Carpe Platypus: cogli l'ornitorinco!
The Sentinel
2004-09-08 16:12:02 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Senza bisogno di scomodare i defunti, basta citare gente come
DiGiorgio, o il bassista degli Atheist, o quello dei Watchtower,
Non mi pare si parlava di pura tecnica...senza contare il fatto che io non
sarei cmq cosi' sicuro che tutti questi saprebbero interpretare alla
perfezione le ritmiche dei Maiden allo stesso modo di H, per farle rendere
altrettanto bene...se tu hai la prova che e' cosi' sono contento per te...
Post by Speedwagon
quello dei Rush, o Frank Bello, o Butler, o Newsted, o quello degli
Overkill, o Ellefson...e questo dando un'occhiata di sfuggita alla mia
limitata playlist :PP
LOL...questi imho imparano tutti da Harris...forse Geddy Lee a parte (che
cmq non metto sopra, ma al massimo alla pari)...
Post by Speedwagon
Non dico che sono migliori di Harris (beh, si :P), ma certamente i
bassisti bravi non sono pochi.
ah, elencavi solo quelli che ritieni "bravi"...allora e' ovvio che cambia
tutto...
Post by Speedwagon
Anche Mendoza dice che DeMaio sa suonare (questo e' il parere
dell'esperto :P),
tanti "sanno suonare"...che vuol dire? qui si parlava di suonare a certi
livelli mi pare...
Post by Speedwagon
in ogni caso e' MOLTO piu' carismatico rispetto
Harris,
sicuramente...LOL...
Post by Speedwagon
soprattutto quando fa i discorsi sui bastardos :PPP
esatto...quando quindi "non suona" :-)

--
Alessio "The Sentinel"
Niccolò Carli
2004-09-08 18:03:06 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
quello dei Rush, o Frank Bello, o Butler, o Newsted, o quello degli
Overkill, o Ellefson...e questo dando un'occhiata di sfuggita alla mia
limitata playlist :PP
LOL...questi imho imparano tutti da Harris...
Pure Butler, che ha 200 anni per gamba?
Post by The Sentinel
forse Geddy Lee a parte (che
cmq non metto sopra, ma al massimo alla pari)...
Geddy Lee ha influenzato Steve, semmai! :)
Niccolo'.
The Sentinel
2004-09-08 20:44:42 UTC
Permalink
Post by Niccolò Carli
Pure Butler, che ha 200 anni per gamba?
Mi era sfuggito anche lui, ovviamente un grandissimo tanto quanto o piu' di
Harris...anche se come stile, tecnica etc... sono molto diversi, ma e' il
classico caso in cui non puoi stabilire un "migliore" tra i 2...
Post by Niccolò Carli
Geddy Lee ha influenzato Steve, semmai! :)
ma io non parlavo di "chi ha influenzato chi" :-)

--
Alessio "The Sentinel"
Niccolò Carli
2004-09-09 07:45:38 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Niccolò Carli
Geddy Lee ha influenzato Steve, semmai! :)
ma io non parlavo di "chi ha influenzato chi" :-)
Ma non dicevi "questi al limite hanno tutti preso da Harris"?
Niccolo'.
The Sentinel
2004-09-09 16:28:56 UTC
Permalink
Post by Niccolò Carli
Ma non dicevi "questi al limite hanno tutti preso da Harris"?
No, mi pare di aver detto "questi imparano tutti da Harris", e intendevo
come abilita' strumentale-compositiva, come carisma e personalita' etc...

Cmq non avevo visto un paio di nomi, mi sono corretto dopo.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-08 21:33:46 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Senza bisogno di scomodare i defunti, basta citare gente come
DiGiorgio, o il bassista degli Atheist, o quello dei Watchtower,
Non mi pare si parlava di pura tecnica...
No, infatti: io di tecnica non ci capisco niente. Ma quando sento,
chesso', il basso di The Philosopher...beh, mi squaglio!
Post by The Sentinel
se tu hai la prova che e' cosi' sono contento per te...
Non mi pare si parlasse di imitare le ritmiche di Harris, ma di
bassisti al suo livello.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
quello dei Rush, o Frank Bello, o Butler, o Newsted, o quello degli
Overkill, o Ellefson...e questo dando un'occhiata di sfuggita alla mia
limitata playlist :PP
LOL...questi imho imparano tutti da Harris...forse Geddy Lee a parte (che
cmq non metto sopra, ma al massimo alla pari)...
Certo, Butler e quello dei Rush che potrebbero essere i padri di
Harris!
Verni o Bello che c'entrano con Harris quanto io c'entro con roger
rabbit. Per Newsted potrei darti ragione, ma per Ellefson non sono
tanto d'accordo.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
in ogni caso e' MOLTO piu' carismatico rispetto
Harris,
sicuramente...LOL...
Hai mai visto un live dei Manowar, tu che parli? Quel bel portamento
principesco inarrivabile...*_*
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-08 22:13:11 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Certo, Butler e quello dei Rush che potrebbero essere i padri di
Harris!
E allora?...+vecchio=+bravo? LOL...
Post by Speedwagon
Verni o Bello che c'entrano con Harris quanto io c'entro con roger
rabbit. Per Newsted potrei darti ragione, ma per Ellefson non sono
tanto d'accordo.
scusa ma che hai bevuto? li hai citati tu mica io quei nomi...e ora chiedi a
me "che c'entrano"? non ho capito...semmai sono io che lo dico a te...
Post by Speedwagon
Hai mai visto un live dei Manowar, tu che parli?
si, sia spezzoni di live video che un concerto vero e proprio...dicevi?
dov'e' il carisma, nel discorso straccia-coglioni?...dai non scherziamo...
Post by Speedwagon
Quel bel portamento
principesco inarrivabile...*_*
ah, si parlava di Halford? allora dillo :-)

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 11:30:14 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Certo, Butler e quello dei Rush che potrebbero essere i padri di
Harris!
E allora?...+vecchio=+bravo? LOL...
No, tu hai scritto: "questi semmai hanno imparato da Harris".
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Verni o Bello che c'entrano con Harris quanto io c'entro con roger
rabbit. Per Newsted potrei darti ragione, ma per Ellefson non sono
tanto d'accordo.
scusa ma che hai bevuto? li hai citati tu mica io quei nomi...e ora chiedi a
me "che c'entrano"? non ho capito...semmai sono io che lo dico a te...
Tu hai detto, ripeto, "questi semmai hanno imparato da Harris". Dimmi
dove trovi influenze di Harris in Verni, Bello ed Ellefson.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Quel bel portamento
principesco inarrivabile...*_*
ah, si parlava di Halford? allora dillo :-)
Halford ha un comportamento divino, e' un'altra cosa :P
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 16:24:39 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
No, tu hai scritto: "questi semmai hanno imparato da Harris".
No, leggi risposta a Niccolo' :-)
Post by Speedwagon
Tu hai detto, ripeto, "questi semmai hanno imparato da Harris".
non sapete leggere forse? o problemi con l'italiano? andate a rivedere il
post e fate "copia-incolla"...e' piu' sicuro... :-P

--
Alessio "The Sentinel"
Seretur
2004-09-09 08:52:10 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
in ogni caso e' MOLTO piu' carismatico rispetto
Harris,
sicuramente...LOL...
Hai mai visto un live dei Manowar, tu che parli?
Com'è che per i Manowar conta averli visti dal vivo, mentre per i
Metallica conta aver sentito il cd-live?_?
--
NP Grave - "Dead Is Better"
Head High Like A Song You Like
Speedwagon
2004-09-09 11:30:15 UTC
Permalink
Post by Seretur
Com'è che per i Manowar conta averli visti dal vivo, mentre per i
Metallica conta aver sentito il cd-live?_?
Io i Manowar li ho visti dal vivo in dvd :)
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Seretur
2004-09-09 13:05:20 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by Seretur
Com'è che per i Manowar conta averli visti dal vivo, mentre per i
Metallica conta aver sentito il cd-live?_?
Io i Manowar li ho visti dal vivo in dvd :)
Errare è umano, perseverare è speedwagonistico :P
--
Seretur
They say "jump", you say "how high?"
You've got a fuckin' bullet in your head (RATM)
Speedwagon
2004-09-09 22:04:24 UTC
Permalink
Post by Seretur
Errare è umano, perseverare è speedwagonistico :P
Prima o poi i Manowar live riusciro' a vederli, mi ci gioco Seretur!
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Daniele Purrone
2004-09-08 16:49:31 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by Daniele Purrone
Non ci vorrai mica mettere Joey Formaggio, eh?
Anche Mendoza dice che DeMaio sa suonare
De Maio sa suonare, ma qui si parlava di _gusto_ (rileggi il 3d).
De Maio puo' divertire proprio perche' e' uno sborone casinaro, ma non
e' certo il "gusto" la sua dote principale.

Daniele
--
"I'm just a Soldier of Fortune,
Must be the Gypsy in me!" (Coverdale)

STARGAZER: www.stargazer.it - Le stelle della scena Hard & Heavy!
Speedwagon
2004-09-08 21:38:31 UTC
Permalink
Post by Daniele Purrone
De Maio puo' divertire proprio perche' e' uno sborone casinaro, ma non
e' certo il "gusto" la sua dote principale.
Uno che scrive canzoni come Gates Of Valhalla ha un gusto finissimo :P

E anche come bassista in senso stretto a me piace, un po' come Lemmy:
figo il basso usato come una chitarra :)
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-08 22:14:11 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
figo il basso usato come una chitarra :)
Solo che quello di Lemmy _e'_ un basso a tutti gli effetti, l'altro no.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 11:30:15 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Solo che quello di Lemmy _e'_ un basso a tutti gli effetti, l'altro no.
Pensala come vuoi: per me (e non solo) DeMaio sa suonare. Che poi
faccia lo sborone e' un altro discorso, puo' piacere o no, a me piace
perche' mi diverte il suo modo di fare (la faccia che fa durante gli
assoli :PPP).
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 16:24:37 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Pensala come vuoi: per me (e non solo) DeMaio sa suonare.
Il suo basso di sicuro...cmq non ho detto il contrario mi pare...
Post by Speedwagon
Che poi
faccia lo sborone e' un altro discorso, puo' piacere o no, a me piace
perche' mi diverte il suo modo di fare (la faccia che fa durante gli
assoli :PPP).
durante gli assoli sara' "sborone", ma nei pezzi e' molto piu' minimale di
un Harris o di un Butler, sono proprio 2 pianeti diversi imho.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 22:04:25 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
durante gli assoli sara' "sborone", ma nei pezzi e' molto piu' minimale di
un Harris o di un Butler, sono proprio 2 pianeti diversi imho.
Non saprei, su Battle Hymns (dove il basso si distingue meglio) mi
pare anzi molto "smanettone"...cmq per me non e' un problema...intro
di basso come quello di Gates Of Valhalla per me sono poesia :)
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Giuseppe Corbelli
2004-09-08 20:07:27 UTC
Permalink
On Wed, 08 Sep 2004 16:04:38 GMT, Speedwagon
was talkin'about:
#define IMHO
Post by Speedwagon
Post by Daniele Purrone
Post by Speedwagon
"Di quei pochi"...non esageriamo :P
Pochi si'... al suo livello sono davvero pochi.
Senza bisogno di scomodare i defunti, basta citare gente come
DiGiorgio, o il bassista degli Atheist, o quello dei Watchtower, o
quello dei Rush, o Frank Bello, o Butler, o Newsted, o quello degli
Overkill, o Ellefson...e questo dando un'occhiata di sfuggita alla mia
limitata playlist :PP
Non dico che sono migliori di Harris (beh, si :P), ma certamente i
bassisti bravi non sono pochi.
Prova a tener conto anche delle capacità compositive (che vengono prima di
tutto) e riscrivi la lista.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! $>cd /pub $>more beer !>-
Vide
2004-09-08 20:22:47 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Prova a tener conto anche delle capacità compositive (che vengono prima di
tutto) e riscrivi la lista.
Geddy gli caga sempre in testa, per quanto io adori Steve :P
--
il Vide - ICQ #5301833
http://www.heavy-metal.it
Le cose che possiedi, alla fine ti possiedono. (Tyler Durden)
NP: Nulla
The Sentinel
2004-09-08 20:45:43 UTC
Permalink
Post by Vide
Geddy gli caga sempre in testa, per quanto io adori Steve :P
Se ti piacciono piu' i Rush non vuol dire che "Geddy caga in testa a
Harris", non ti pare? :-)

--
Alessio "The Sentinel"
Vide
2004-09-08 22:47:15 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Se ti piacciono piu' i Rush non vuol dire che "Geddy caga in testa a
Harris", non ti pare? :-)
Potrebbero anche piacermi di più i Maiden (e siamo lì, te lo assicuro, con
leggero vantaggio dei Rush cmq) ma in ogni caso gli caga in testa lo
stesso :P
--
il Vide - ICQ #5301833
http://www.heavy-metal.it
Le cose che possiedi, alla fine ti possiedono. (Tyler Durden)
NP: Nulla
The Sentinel
2004-09-08 22:46:04 UTC
Permalink
Post by Vide
Potrebbero anche piacermi di più i Maiden (e siamo lì, te lo assicuro, con
leggero vantaggio dei Rush cmq) ma in ogni caso gli caga in testa lo
stesso :P
Ma neanche per sogno :-)

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-08 21:33:45 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Prova a tener conto anche delle capacità compositive (che vengono prima di
tutto) e riscrivi la lista.
Capacita' compositive?
Un attimo solo, eh, mi devo riprendere.
Qui stiamo parlando di DEATH (tra gli altri), Atheist (no dico,
Atheist), Watchtower (!), Rush, Anthrax, Black Sabbath, Overkill,
Megadeth.
Non si tratta di qualche gruppetto da quattro soldi, eh! Se poi non ne
conosci qualcuno e' un problema tuo (a cui devi rimediare :P)
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-08 22:28:30 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Un attimo solo, eh, mi devo riprendere.
Qui stiamo parlando di DEATH (tra gli altri), Atheist (no dico,
Atheist), Watchtower (!),
Tutti grandissimi e mi piacciono un casino, ma credo sia piu' facile (non
parlo di esecuzione) comporre pezzi di quel tipo che pezzi come quelli dei
M, che sono piu' "canzoni" nel senso classico del termine, con melodie
memorabili e immortali, riff che hanno fatto la storia, assoli stupendi e di
gusto infinito etc..., cose per me sempre piu' difficili da comporre
rispetto alla maggior parte dei pezzi dei gruppi citati, soprattutto degli
ultimi 2...spero si sia capito cosa intendo...
Post by Speedwagon
Rush,
qui si torna nello stesso "genere" dei Maiden, cioe' canzoni nel senso da me
dato sopra...
Post by Speedwagon
Anthrax,
non giudico, non mi hanno mai preso piu' di tanto nemmeno col loro album che
mi piace di piu', "Among The Living"...
Post by Speedwagon
Black Sabbath,
vedi Rush...anche se qui IMHO siamo su altri livelli...:-PPPP
Post by Speedwagon
Overkill,
ho pochissimi album, forse un paio e nessuno dei primi, ma da quelli che ho
vedi Anthrax...
Post by Speedwagon
Megadeth.
riascoltavo i dischi l'altro giorno: il debutto ha un suono quasi
inascoltabile e poi mi sembra suonato anche in maniera molto approssimativa,
poi gia' un salto incredibile (di suono, songwriting, personalita' etc...)
per "Peace..." che e' bellissimo, "SFSGSW" non mi ha mai preso tanto, come
ho detto piu' volte, cmq sicuramente ci sono dei grandi pezzi anche li', poi
il capolavoro (di loro e uno dei capolavori del thrash imho) "RIP", poi
inizia il vuoto...mamma mia "CTE" non lo ricordavo cosi' "moscio"
dall'ultima volta, e' veramente imbarazzante in molti pezzi, salvo forse
solo la title-track, l'opener, symphony... (cmq carine e nulla piu'...anni
luce da un pezzo qualunque di "RIP" o "PSBWB") e boh...sweeting bullets
forse...devo risentire per bene "Y", per ora sono arrivato a "CTE".
Diciamo che per me la carriera e il periodo "buono" dei M va dal secondo
disco al quarto compresi :-)

Cmq tornando a bomba, ultimamente ho letto che Mustaine ha criticato il suo
compagno non considerandolo un bassista cosi' bravo, se ho capito bene...

--
Alessio "The Sentinel"
Niccolò Carli
2004-09-09 07:49:45 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Black Sabbath,
vedi Rush...anche se qui IMHO siamo su altri livelli...:-PPPP
Ovvero nettamente inferiori? Sono d'accordissimo! :)
Post by The Sentinel
Cmq tornando a bomba, ultimamente ho letto che Mustaine ha criticato il suo
compagno non considerandolo un bassista cosi' bravo, se ho capito bene...
Soliti discorsi da idiota (e quindi da Mustaine): finche' suonava con lui
era il piu' grande bassista del mondo, ora e' un pezzo di merda e neppure
bravo.
Niccolo'.
Silver Drake
2004-09-09 08:06:01 UTC
Permalink
Post by Niccolò Carli
Soliti discorsi da idiota (e quindi da Mustaine): finche' suonava con lui
era il piu' grande bassista del mondo, ora e' un pezzo di merda e neppure
bravo.
Dai, bisogna ammettere che non li fa solo Mustaine ma qualsiasi musicista
che si lasci male con altri. I Van Halen che parlavano della Lead Singer
Disease per Roth e Hagar, Steve Harris che diceva che Bruce avrebbe
suonato country pur di vendere o che fin dal primo giorno sospettava che
Paul avrebbe dato problemi e così via...

See you,
Silver Drake
--
http://www.silverdrakenet.it
Australian Largest Bed, coverband extraordinaire
http://www.silverdrakenet.it/carpe/platy.html
Niccolò Carli
2004-09-09 08:12:45 UTC
Permalink
Post by Silver Drake
Dai, bisogna ammettere che non li fa solo Mustaine ma qualsiasi musicista
che si lasci male con altri.
Certo, pero' Mustaine m'e' sempre stato antipatico! :)
Niccolo'.
Speedwagon
2004-09-09 11:30:16 UTC
Permalink
Post by Niccolò Carli
Certo, pero' Mustaine m'e' sempre stato antipatico! :)
A me sta simpatico prorprio per la sua stronzaggine :P
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 16:24:34 UTC
Permalink
Post by Silver Drake
Dai, bisogna ammettere che non li fa solo Mustaine ma qualsiasi musicista
che si lasci male con altri. I Van Halen che parlavano della Lead Singer
Disease per Roth e Hagar, Steve Harris che diceva che Bruce avrebbe
suonato country pur di vendere o che fin dal primo giorno sospettava che
Paul avrebbe dato problemi e così via...
Weikath patetico e ridicolo quando diceva: "ma Deris potrebbe fare tutto
quello che faceva Kiske e anche di piu', se volesse"...eheheh, allora forse
non ha mai voluto :-DDD

--
Alessio "The Sentinel"
Urizen
2004-09-09 08:25:01 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Qui stiamo parlando di DEATH (tra gli altri), Atheist (no dico,
Atheist), Watchtower (!),
Tutti grandissimi e mi piacciono un casino, ma credo sia piu' facile
(non parlo di esecuzione) comporre pezzi di quel tipo che pezzi come
quelli dei M, che sono piu' "canzoni" nel senso classico del termine,
con melodie memorabili e immortali, riff che hanno fatto la storia,
assoli stupendi e di gusto infinito etc..., cose per me sempre piu'
difficili da comporre rispetto alla maggior parte dei pezzi dei
gruppi citati, soprattutto degli ultimi 2...
Forse Death e Atheist (e le loro canzoni) non sono famosi come i M,
ma cio' nn vuol dire che "storicamente" le loro canzoni valgano meno.
E imho ci sarebbe da questionare anche sulla questione del gusto infinito
dei M rispetto agli altri.
Non e' che solo perche' si chiamano Iron Maiden allora sono superiori,
anzi.....
--
Urizen
"How much can you really know about yourself
if you've never been in a fight?"
Tyler Durden
www.fightclub.co.uk
www.chuckpalahniuk.net
www.rockpubcentrale.com
The Sentinel
2004-09-09 16:24:31 UTC
Permalink
Post by Urizen
Forse Death e Atheist (e le loro canzoni) non sono famosi come i M,
ma cio' nn vuol dire che "storicamente" le loro canzoni valgano meno.
Infatti non ho parlato di valore storico o influenza su gruppi simili a
venire etc.., ma solo di "bellezza di canzoni in se", e su questo confermo
quanto ho detto, senza togliere che ascoltare dischi come il primi degli A o
il primo dei W mi da un piacere immenso e mi diverte un casino, durante
l'ascolto stesso...
Post by Urizen
E imho ci sarebbe da questionare anche sulla questione del gusto infinito
dei M rispetto agli altri.
ma, rispetto ai nomi citati io non ho dubbi, ma ripeto a scanso di equivoci,
che adoro quei dischi e ogni giorno che passa mi stanno piacendo sempre di
piu'...
Post by Urizen
Non e' che solo perche' si chiamano Iron Maiden allora sono superiori,
anzi.....
questa affermazione e' cosi' superficiale e scontata che non mi dilungo a
replicare, perche' non ce ne' motivo, lo capisci da solo no? potevo citare
anche altre decine di gruppi, ma si parlava di loro in questa discussione,
quindi...

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 22:04:25 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
"bellezza di canzoni in se"
Pero' mica e' un dato oggettivo questo...c'e' gente a cui gli Iron
Maiden fanno schifo, perche' non riescono a cogliere la "bellezza di
canzone in se"?

Per me un Caught In A Mosh puo' benissimo competere con i capolavori
dei Maiden: poi a seconda della propria sensibilita' uno preferisce
l'una o l'altra...
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 22:30:10 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Pero' mica e' un dato oggettivo questo...c'e' gente a cui gli Iron
Maiden fanno schifo, perche' non riescono a cogliere la "bellezza di
canzone in se"?
Resta il fatto che hanno gli ascoltatori piu' vari nel mondo del metal, come
divevo da qualche altra parte con l'esempio della varieta' di magliette che
si puo' vedere indossate ai loro concerti.

--
Alessio "The Sentinel"
Urizen
2004-09-10 09:41:01 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
ma solo di "bellezza di canzoni in se",
Uhm...una cosa un po' troppa soggettiva per imporla come standard di
valutazione.
X me che ascolto death metal suonera' molto piu' bella una canzone dei
Death che nn una degli IM.
Puoi venirmi a dire una qualsiasi canzone degli Iron e vendermela come una
canzone bellissima, che a me cmq suonera' sempre come qualcosa di anonimo,
posso dirti magari che e' bella, ma nn raggiungera' mai i miei canoni tanto
da considerarla un esempio di musica.
Imo la "bellezza" nella musica e' sempre qualcosa di relativo.
--
Urizen
"How much can you really know about yourself
if you've never been in a fight?"
Tyler Durden
www.fightclub.co.uk
www.chuckpalahniuk.net
www.rockpubcentrale.com
The Sentinel
2004-09-10 10:53:31 UTC
Permalink
Post by Urizen
Uhm...una cosa un po' troppa soggettiva per imporla come standard di
valutazione.
Si, l'espressione era sbagliata...considerate solo tutte le altre cose che
ho scritto.

--
Alessio "The Sentinel"
Seretur
2004-09-09 08:52:11 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
il capolavoro (di loro e uno dei capolavori del thrash imho) "RIP", poi
inizia il vuoto...mamma mia "CTE" non lo ricordavo cosi' "moscio"
dall'ultima volta, e' veramente imbarazzante in molti pezzi, salvo forse
solo la title-track, l'opener, symphony... (cmq carine e nulla piu'...anni
luce da un pezzo qualunque di "RIP" o "PSBWB")
ok, non ti piacerà Countdown, ma Symphony non la puoi liquidare come
"carina" e basta, è un pezzo leggendario, ha un riff spaccaossa! :P
Se uno mi chiede cos'è il metal è una delle canzoni che sarei
orgoglioso di fargli ascoltare...
--
NP Grave - "Receiver"
Head High Like A Song You Like
Niccolò Carli
2004-09-09 08:55:45 UTC
Permalink
Post by Seretur
ok, non ti piacerà Countdown, ma Symphony non la puoi liquidare come
"carina" e basta, è un pezzo leggendario, ha un riff spaccaossa! :P
Se uno mi chiede cos'è il metal è una delle canzoni che sarei
orgoglioso di fargli ascoltare...
Figurati che per me, dopo Peace Sells..., e' il loro disco migliore! :)
Niccolo'.
The Sentinel
2004-09-09 16:24:27 UTC
Permalink
Post by Seretur
ok, non ti piacerà Countdown, ma Symphony non la puoi liquidare come
"carina" e basta, è un pezzo leggendario,
Mah...dai...
Post by Seretur
ha un riff spaccaossa! :P
si, ma nulla di confrontabile con i riff del passato...e' un riffetto di una
semplicita' e minimalita' unica, che poi sia "d'effetto" e' un'altra
storia...
Post by Seretur
Se uno mi chiede cos'è il metal è una delle canzoni che sarei
orgoglioso di fargli ascoltare...
io no.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 11:30:17 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Un attimo solo, eh, mi devo riprendere.
Qui stiamo parlando di DEATH (tra gli altri), Atheist (no dico,
Atheist), Watchtower (!),
Tutti grandissimi e mi piacciono un casino, ma credo sia piu' facile (non
parlo di esecuzione) comporre pezzi di quel tipo che pezzi come quelli dei
M,
Mah, su questo non saprei. In ogni caso Giuseppe aveva detto "tener
conto delle capacita' compositive". Non si puo' negare che le
capacita' compositive di questi gruppi siano elevatissime, al di la'
del confronto dei Maiden (cmq per me comporre una canzone come An
Incarnation's Dream pare piu' difficile del fare una 2 Minutes To
Midnight, ma potrei anche sbagliarmi).
Post by The Sentinel
che sono piu' "canzoni" nel senso classico del termine, con melodie
memorabili e immortali, riff che hanno fatto la storia, assoli stupendi e di
gusto infinito etc...,
Ma questo poi dipende dai gusti...
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Megadeth.
mamma mia "CTE" non lo ricordavo cosi' "moscio"
dall'ultima volta,
E' il mio preferito assieme a PS e RIP :P
Post by The Sentinel
Cmq tornando a bomba, ultimamente ho letto che Mustaine ha criticato il suo
compagno non considerandolo un bassista cosi' bravo, se ho capito bene...
Se ne dicono tante sugli ex-compagni di gruppo!
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Silver Drake
2004-09-09 11:39:21 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
del confronto dei Maiden (cmq per me comporre una canzone come An
Incarnation's Dream pare piu' difficile del fare una 2 Minutes To
Midnight, ma potrei anche sbagliarmi).
Comporre un brano non è solo questione di tecnica ma soprattutto una
questione di equilibrio (sia in senso tecnico che di gusto delle diverse
parti, altrimenti viene la sindrome da DT)

See you,
Silver Drake
--
http://www.silverdrakenet.it
Australian Largest Bed, coverband extraordinaire
http://www.silverdrakenet.it/carpe/platy.html
Speedwagon
2004-09-09 11:53:22 UTC
Permalink
Post by Silver Drake
Comporre un brano non è solo questione di tecnica ma soprattutto una
questione di equilibrio
Allora sono ancora piu' da lodare i gruppi che ho messo io :)
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 16:24:22 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Ma questo poi dipende dai gusti...
No, quei pezzi mettono d'accordo quasi tutti i metallari...mai stato ad un
concerto loro? hai visto la varieta' di magliette che puoi vedere ogni
volta?...non noto una cosa del genere con nessun altro gruppo...

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 22:04:26 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
No, quei pezzi mettono d'accordo quasi tutti i metallari...mai stato ad un
concerto loro?
L'unico concerto a cui ho assistito, finora :P
Post by The Sentinel
hai visto la varieta' di magliette che puoi vedere ogni
volta?...non noto una cosa del genere con nessun altro gruppo...
Perche', commercialmente parlando, gli Iron Maiden hanno saputo
giocare bene diventando un'icona, come i Metallica :P
E poi e' indubbio che qua in Italia ci siano miliardi di fans dei
Maiden, ma mica e' cosi' dappertutto...metti negli USA dove sono piu'
famosi i Judas Priest...il tuo discorso non vale piu'...
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 22:33:57 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Perche', commercialmente parlando, gli Iron Maiden hanno saputo
giocare bene diventando un'icona, come i Metallica :P
No, un metallaro non si fa piacere per forza nessuno solo perche' e' famoso
o "un'icona", come dici te...io dico che piacciono a tanti perche' hanno una
concentrazione di capolavori e di "bombe da live" come pochi altri gruppi
nella loro discografia...
Post by Speedwagon
E poi e' indubbio che qua in Italia ci siano miliardi di fans dei
Maiden, ma mica e' cosi' dappertutto...metti negli USA dove sono piu'
famosi i Judas Priest...il tuo discorso non vale piu'...
non saprei, e cmq si parla di un altro gruppo dello stesso livello e "tipo",
dal punto di vista compositivo e di capolavori fatti, riff memorabili,
melodie immortali etc..., non dei vari Anthrax, Atheist e via dicendo.

Poi, oh, ognuno la pensi come vuole, ci mancherebbe.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-10 12:45:17 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Perche', commercialmente parlando, gli Iron Maiden hanno saputo
giocare bene diventando un'icona, come i Metallica :P
No, un metallaro non si fa piacere per forza nessuno solo perche' e' famoso
o "un'icona", come dici te...
BUM
Parli di defenders che sono sempre un numero esiguo rispetto alla
massa! Basta vedere quest'adeguamento ai generi "che fanno tendenza".
Post by The Sentinel
io dico che piacciono a tanti perche' hanno una
concentrazione di capolavori e di "bombe da live" come pochi altri gruppi
nella loro discografia...
Non sono d'accordo: dal vivo grandissimi gruppi thrash non hanno
niente da invidiare ai Maiden.
Post by The Sentinel
non saprei, e cmq si parla di un altro gruppo dello stesso livello e "tipo",
dal punto di vista compositivo e di capolavori fatti, riff memorabili,
melodie immortali etc...,
Solo che i JP sono migliori dei Maiden :P
Post by The Sentinel
non dei vari Anthrax, Atheist e via dicendo.
Per me gli Anthrax hanno poco da invidiare ai Maiden a livello di riff
e capolavori fatti...
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-10 16:31:56 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
BUM
Parli di defenders che sono sempre un numero esiguo rispetto alla
massa! Basta vedere quest'adeguamento ai generi "che fanno tendenza".
Certo non parlo mai dei 14enni o giu' di li' che si stanno avvicinando al
genere e, ovviamente, prendono per primi i dischi e i gruppi che trovano nel
negozio piu' vicino...credo lo abbiamo fatto tutti all'inizio,
indipendentemente dall'eta' anche...io ne avevo 17-18 quando ho cominciato
ad ascoltare "seriamente" metal, con i soliti Iron, Metallica, Megadeth,
Manowar, etc..., non certo con gli Atheist, ma ora conosco anche quelli e
molti altri di simile "fama"...
Post by Speedwagon
Non sono d'accordo: dal vivo grandissimi gruppi thrash non hanno
niente da invidiare ai Maiden.
il nocciolo ti sfugge, quello sulla "trasversalita'" della fama dei
Maiden...le conti sulle dita di una mano i gruppi di quel tipo...
Post by Speedwagon
Solo che i JP sono migliori dei Maiden :P
certo, a scriverla cosi' e' facile...ma motivazioni? noto che "lanci" spesso
frasi simili dettate solo dalle tue preferenze, mettendo la faccina in fondo
per "sdrammatizzare", ma giustificazioni ne vedo sempre poche...
Post by Speedwagon
Per me gli Anthrax hanno poco da invidiare ai Maiden a livello di riff
e capolavori fatti...
non saprei essere obbiettivo (ma e' possibile per qualcuno?), sono uno dei
gruppi metal, sia tra i famosi che meno, proprio tra tutti quelli che ho
sentito, che mi prendono meno...capisci quindi da solo che per me stanno in
universi diversi.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-10 21:19:41 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
BUM
Parli di defenders che sono sempre un numero esiguo rispetto alla
massa! Basta vedere quest'adeguamento ai generi "che fanno tendenza".
Certo non parlo mai dei 14enni o giu' di li' che si stanno avvicinando al
genere e, ovviamente, prendono per primi i dischi e i gruppi che trovano nel
negozio piu' vicino...
Non parli dei 14enni, ma ho letto report dall'Heineken dell'anno
scorso in cui un tizio, sentendo Revelations, disse: "bella questa
canzone del nuovo disco"...che e' tutto dire.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Non sono d'accordo: dal vivo grandissimi gruppi thrash non hanno
niente da invidiare ai Maiden.
il nocciolo ti sfugge, quello sulla "trasversalita'" della fama dei
Maiden...le conti sulle dita di una mano i gruppi di quel tipo...
Allora, se parliamo di fama non possiamo fare a meno di citare le
felicissime scelte commerciali dei Maiden e del loro manager
(copertine dei cd, magliette, scenografie nei live ecc).
Dobbiamo anche considerare che le melodie alla Maiden sono piu'
appetibili per il grande pubblico rispetto al death metal, per cui e'
possibilissimo che un discotecaro ascolti i Maiden (ne conosco mezza
dozzina di questi tipi) piuttosto che gli Exodus. Ma questo non
perche' i Maiden sono migliori, ma perche' appunto quel tipo di musica
e' piu' assimilabile (e non intendo piu' commerciale!).
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Solo che i JP sono migliori dei Maiden :P
certo, a scriverla cosi' e' facile...ma motivazioni? noto che "lanci" spesso
frasi simili dettate solo dalle tue preferenze, mettendo la faccina in fondo
per "sdrammatizzare", ma giustificazioni ne vedo sempre poche...
Scusa, che giustificazioni vorresti?
Se dico che mi piacciono di piu' dei JP evidentemente mi trasmettono
piu' cose, hanno piu' riff fighi, un cantante piu' figo, assoli
NETTAMENTE superiori (tant'e' che quelli dei Maiden scompaiono al
confronto) e una sequela di dischi capolavoro irraggiungibili.
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Giuseppe Corbelli
2004-09-09 20:08:55 UTC
Permalink
On Thu, 09 Sep 2004 11:30:17 GMT, Speedwagon
was talkin'about:
#define IMHO
Post by Speedwagon
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Un attimo solo, eh, mi devo riprendere.
Qui stiamo parlando di DEATH (tra gli altri), Atheist (no dico,
Atheist), Watchtower (!),
Tutti grandissimi e mi piacciono un casino, ma credo sia piu' facile (non
parlo di esecuzione) comporre pezzi di quel tipo che pezzi come quelli dei
M,
Mah, su questo non saprei. In ogni caso Giuseppe aveva detto "tener
conto delle capacita' compositive". Non si puo' negare che le
...
Ocio però che hai frainteso. Intendevo capacità compositive relativamente al
bassista (di cui si parlava nel thread).

...
Post by Speedwagon
Post by The Sentinel
che sono piu' "canzoni" nel senso classico del termine, con melodie
memorabili e immortali, riff che hanno fatto la storia, assoli stupendi e di
gusto infinito etc...,
Ma questo poi dipende dai gusti...
Io sono dell'idea che mettere assieme una melodia memorabile o un riff
devastante sia mostruosamente più difficile che non, ad esempio, i pezzi di
"Focus" dei Cynic. Sono convinto che basti la melodia di "The Marriage of
Heaven and Hell", oppure il riff di "Greensleeves" a sotterrare tutti i
"Focus" di questo mondo.
Forse dipende dai miei gusti, difficile dirlo con la pretesa di essere
imparziali.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! 3rd Law of Computing: Anything that can go wr
fortune: Segmentation violation -- Core dumped !>-
The Sentinel
2004-09-09 20:39:31 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Io sono dell'idea che mettere assieme una melodia memorabile o un riff
devastante sia mostruosamente più difficile che non, ad esempio, i pezzi di
"Focus" dei Cynic.
Quoto.

Quei dischi (Atheist, Cynic, Death "evoluti" etc...) sono "fighi" quanto
vuoi, ma il confronto anche per me non si pone da quel punto di
vista...l'esecuzione poi, una volta composta, e' un'altra cosa.

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-09 22:04:27 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Post by Speedwagon
Mah, su questo non saprei. In ogni caso Giuseppe aveva detto "tener
conto delle capacita' compositive". Non si puo' negare che le
...
Ocio però che hai frainteso. Intendevo capacità compositive relativamente al
bassista (di cui si parlava nel thread).
Beh, quasi tutti i bassisti che t'ho citato sono i principali (se non
unici) compisitori del proprio gruppo...
Post by Giuseppe Corbelli
Forse dipende dai miei gusti, difficile dirlo con la pretesa di essere
imparziali.
Sicuramente :P
Io di tecnica non ne capisco un tubo, un assolo degli Atheist (sentiti
An Incarnation's Dream) mi piace in quanto bello e non in quanto
tecnico (cosa per me totalmente irrilevante, visto che non capisco
dov'e' la tecnica).
Una canzone come Destiny dei DEATH, una delle mie preferite in
assoluto, non ha nulla da invidiare ad una canzone dei Maiden, ne'
come riff, ne' come assoli.
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 22:35:01 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Beh, quasi tutti i bassisti che t'ho citato sono i principali (se non
unici) compisitori del proprio gruppo...
A me non risulta...

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-10 12:45:17 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
A me non risulta...
Persisti pure nell'errore, evidentemente non conosci i gruppi.
DiGiorgio ha composto gran parte delle linee di basso di Human e ITP,
ed e' il compositore principale (se non unico) dei Sadus.
I bassisti degli Atheist dal punto di vista compositivo hanno fatto
molto.
Quello dei Watchtower non so.
Geddy compone.
Frank Bello non so.
Butler compone.
Verni compone.
Lemmy compone.
DeMaio compone.
Lynott compone.

E sono i compositori principali se non unici...
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-10 16:43:11 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Persisti pure nell'errore, evidentemente non conosci i gruppi.
No, infatti...
Post by Speedwagon
DiGiorgio ha composto gran parte delle linee di basso di Human e ITP,
ed e' il compositore principale (se non unico) dei Sadus.
non ricordavo...mi andro' a vedere i credit sui booklet...
Post by Speedwagon
I bassisti degli Atheist dal punto di vista compositivo hanno fatto
molto.
che vuol dire "hanno fatto molto" se non si puo' quantificare? li conosci di
persona e te lo hanno detto...io non li ho originali i loro album, quindi
non saprei...
Post by Speedwagon
Quello dei Watchtower non so.
nemmeno io, cmq tutti questi sopra sono modi di comporre molto diversi da
quello che intendo io e che associo ad Harris...li vedo piu' come gente che
suona e suona finche' non tira fuori delle linee che la soddisfa, Harris mi
ha sempre dato piu' l'impressione del compositore (sia per il suo strumento
che in generale) in grado di scrivere davvero musica senza toccare il basso
se vuole, e poi solo in un secondo tempo mettere "in pratica" in pezzo con
gli altri, non dico sappia per forza scrivere o leggere musica, puo' anche
crearsi tutto in testa, riff, melodie, linee di tutti gli strumenti,
ritornelli etc..., oppure scrivere si su carta ma a modo suo, non
convenzionale col pentagramma etc...ma il concetto resta lo stesso.

Non dico che abbia fatto cosi' sempre, magari non lo ha fatto mai, ma
l'impressione che mi hanno sempre dato i pezzi dei Maiden e' quella.
Post by Speedwagon
Geddy compone.
Butler compone.
Verni compone.
Lemmy compone.
DeMaio compone.
Lynott compone.
quanti hanno composto pero' il 95% della roba pubblicata con i gruppi di cui
facevano parte?
Post by Speedwagon
E sono i compositori principali se non unici...
mi sembrava che per quasi tutti invece ci fosse sempre o quasi un'altra
persona a fare "coppia"...sono sicuro su Butler, visto che Iommi mi sa che
qualcosa ha scritto, e cmq e' difficile dire quanto ha composto l'uno e
quanto l'altro, visto che su tutti i primi album dei BS (quelli dopo non
ricordo) con Ozzy, le composizioni sono accreditate sempre a tutti e 4.
E non mi dilungo sugli altri ma ci sarebbe molto da discutere...

--
Alessio "The Sentinel"
Speedwagon
2004-09-10 21:19:42 UTC
Permalink
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
DiGiorgio ha composto gran parte delle linee di basso di Human e ITP,
ed e' il compositore principale (se non unico) dei Sadus.
non ricordavo...mi andro' a vedere i credit sui booklet...
Nei credit mi pare sia citato solo Chuck, ma in ogni caso DiGiorgio ha
detto che lo lasciava libero nel fare le parti di basso.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
I bassisti degli Atheist dal punto di vista compositivo hanno fatto
molto.
che vuol dire "hanno fatto molto" se non si puo' quantificare? li conosci di
persona e te lo hanno detto...io non li ho originali i loro album, quindi
non saprei...
Neanch'io ho gli originali.
Cmq Patterson se non sbaglio componeva, l'altro (quello di
Unquestionable Presence) non compose ma aggiunse quel gusto jazz al
disco.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Quello dei Watchtower non so.
nemmeno io, cmq tutti questi sopra sono modi di comporre molto diversi da
quello che intendo io e che associo ad Harris...li vedo piu' come gente che
suona e suona finche' non tira fuori delle linee che la soddisfa, Harris mi
ha sempre dato piu' l'impressione del compositore (sia per il suo strumento
che in generale) in grado di scrivere davvero musica senza toccare il basso
se vuole,
Qua pero' siamo totalmente nell'immaginario: che ne so io di come
scrivono musica questi?
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Geddy compone.
Butler compone.
Verni compone.
Lemmy compone.
DeMaio compone.
Lynott compone.
quanti hanno composto pero' il 95% della roba pubblicata con i gruppi di cui
facevano parte?
Beh, Geddy e Butler hanno scritto praticamente tutto (anche se con
altri del gruppo). Verni e' il compositore principale degli Overkill
insieme al cantante, Lemmy e DeMaio scrivevano tutto loro (Lemmy ora
forse si fa aiutare, ma compone sempre), Lynott e' il compositore
principale (e molto spesso unico: non ti so dire con esattezza perche'
non ho tutti i dischi).

Sicuramente hanno scritto il 95% della roba fatta uscire da loro.
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
E sono i compositori principali se non unici...
mi sembrava che per quasi tutti invece ci fosse sempre o quasi un'altra
persona a fare "coppia"...sono sicuro su Butler, visto che Iommi mi sa che
qualcosa ha scritto,
Nei Black Sabbath con Ozzy vengono accreditati tutti e quattro i
musicisti
Post by The Sentinel
E non mi dilungo sugli altri ma ci sarebbe molto da discutere...
Non direi: basta prendere un libretto e guardare.
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Teo Favaro
2004-09-10 21:35:56 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Cmq Patterson se non sbaglio componeva, l'altro (quello di
Unquestionable Presence) non compose ma aggiunse quel gusto jazz al
disco.
Come fai ad "aggiungere gusto jazz" se suoni qualcosa gia' composto da
altre persone?



ciao, teo
Speedwagon
2004-09-11 12:46:36 UTC
Permalink
Post by Teo Favaro
Come fai ad "aggiungere gusto jazz" se suoni qualcosa gia' composto da
altre persone?
Beh, nella rece che tu hai fatto su shapeless c'e' scritto "contribuì
a spostare lo stile degli Atheist verso il jazz".
Intendevo questo.
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Teo Favaro
2004-09-10 21:09:45 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Persisti pure nell'errore, evidentemente non conosci i gruppi.
LOL
Post by Speedwagon
DiGiorgio ha composto gran parte delle linee di basso di Human e ITP,
Questo non significa che sia il "compositore principale se non unico",
come avevi scritto. Il compositore principale e' quello che scrive
l'ossatura delle canzoni. In questo caso Di Giorgio non lo e'
assolutamente, lo e' Schuldiner (e difatti i credits sono tutti a suo
nome). Di Giorgio curava gli arrangiamenti delle sue linee e basta, le
canzoni erano gia' pronte. C'e' giusto un bel po' di differenza.
Post by Speedwagon
ed e' il compositore principale (se non unico) dei Sadus.
Vero solo per l'ultimo "Elements Of Anger".
Post by Speedwagon
I bassisti degli Atheist dal punto di vista compositivo hanno fatto
molto.
Molto, ma non tutto. Patterson era quello che componeva piu' roba in
percentuale (nel senso che portava piu' idee degli altri), ma ogni
canzone nasceva come lavoro di gruppo. "Elements" e' stato composto
interamente da Shaefer, poi l'hanno arrangiato in gruppo.
Post by Speedwagon
Quello dei Watchtower non so.
E' coautore di tutte le canzoni col chitarrista di turno.
Post by Speedwagon
E sono i compositori principali se non unici...
Non proprio.



ciao, teo
Speedwagon
2004-09-10 21:27:06 UTC
Permalink
Post by Teo Favaro
LOL
Ti rispondo per pieta'.
Post by Teo Favaro
Post by Speedwagon
DiGiorgio ha composto gran parte delle linee di basso di Human e ITP,
Questo non significa che sia il "compositore principale se non unico",
Appunto, infatti non l'ho detto.
E quando l'avevo scritto nel mex precedente mi riferivo ai Sadus.
Post by Teo Favaro
Post by Speedwagon
I bassisti degli Atheist dal punto di vista compositivo hanno fatto
molto.
Molto, ma non tutto. Patterson era quello che componeva piu' roba in
percentuale (nel senso che portava piu' idee degli altri), ma ogni
canzone nasceva come lavoro di gruppo.
L'importante e' che componga.
Post by Teo Favaro
Post by Speedwagon
E sono i compositori principali se non unici...
Non proprio.
Parlavo di quelli che compongono (Lemmy ecc).
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Teo Favaro
2004-09-10 21:33:06 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by Teo Favaro
Post by Speedwagon
DiGiorgio ha composto gran parte delle linee di basso di Human e ITP,
Questo non significa che sia il "compositore principale se non unico",
Appunto, infatti non l'ho detto.
L'avevi incluso nei vari bassisti che definivi "compositori principali
se non unici" dei gruppi che avevi citato. Se non fai un distinguo,
allora si presume che tu intenda valida quella caratteristica per tutti
i nomi citati assieme. O no?
Post by Speedwagon
E quando l'avevo scritto nel mex precedente mi riferivo ai Sadus.
Non vale nemmeno per i Sadus.
Post by Speedwagon
L'importante e' che componga.
Da comporre una parte ad essere il compositore principale (come
affermavi tu) ce ne corre.
Post by Speedwagon
Parlavo di quelli che compongono (Lemmy ecc).
Bravo, rigira sempre i discorsi come ti comoda. Comunque ti conviene
evitare di lanciarti a parlare di argomenti che non conosci per bene, e'
meglio se lo impari in anticipo che in ritardo.



ciao, teo
Teo Favaro
2004-09-10 21:04:25 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Io sono dell'idea che mettere assieme una melodia memorabile o un riff
devastante sia mostruosamente più difficile che non, ad esempio, i pezzi di
"Focus" dei Cynic. Sono convinto che basti la melodia di "The Marriage of
Heaven and Hell", oppure il riff di "Greensleeves" a sotterrare tutti i
"Focus" di questo mondo.
Fare confronti del genere e' fantamusica... se un gruppo vuole fare roba
complessa alla Cynic allora per forza di cose non sparera' mai fuori la
melodia immediata e vincente, oppure il riff diretto che ti si stampa in
testa al primo ascolto, non e' nei loro obiettivi, quindi se non ci
provano non ci riescono. Idem il contrario, non e' detto che chi compone
e suona roba alla Iron Maiden non abbia le capacita' per comporre e
suonare roba mega-intricata.
Paragonare questi due tipi di approcci musicali e' come paragonare chi
gioca a tennis con un ginnasta.
Poi appunto come dici sta ai gusti dell'ascoltatore, e li' ognuno ha i
suoi ed e' giusto che li segua.

Restando in tema, ti consiglio di provare le robe uscite dal dopo Cynic,
ossia Portal ed Aeon Spoke, dove Masvidal e compagni hanno cambiato
approccio, puntando sulla melodia e sul tocco.
http://www.aeonspoke.com/
Occhio che questi due gruppi non sono metal.



ciao, teo
Giuseppe Corbelli
2004-09-09 11:52:21 UTC
Permalink
On Wed, 08 Sep 2004 22:28:30 GMT, The Sentinel
was talkin'about:
#define IMHO
...
Post by The Sentinel
Post by Speedwagon
Megadeth.
riascoltavo i dischi l'altro giorno: il debutto ha un suono quasi
inascoltabile e poi mi sembra suonato anche in maniera molto approssimativa,
poi gia' un salto incredibile (di suono, songwriting, personalita' etc...)
per "Peace..." che e' bellissimo, "SFSGSW" non mi ha mai preso tanto, come
ho detto piu' volte, cmq sicuramente ci sono dei grandi pezzi anche li', poi
il capolavoro (di loro e uno dei capolavori del thrash imho) "RIP", poi
Mai sopportato Rust.
Post by The Sentinel
inizia il vuoto...mamma mia "CTE" non lo ricordavo cosi' "moscio"
dall'ultima volta, e' veramente imbarazzante in molti pezzi, salvo forse
solo la title-track, l'opener, symphony... (cmq carine e nulla piu'...anni
luce da un pezzo qualunque di "RIP" o "PSBWB") e boh...sweeting bullets
forse...devo risentire per bene "Y", per ora sono arrivato a "CTE".
Diciamo che per me la carriera e il periodo "buono" dei M va dal secondo
disco al quarto compresi :-)
Diciamo che per me Youthanasia è, per quanto lontano dagli esordi, un disco
eccezionale! Poi per Mustaine vale (mitigato) lo stesso discorso di
Schuldiner. Non sa prendere atto della propria incapacità vocale.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! Take It All, Our Gold, Our Homes, Our Life, But We Didn't Kill
Your Christ! !>- Blind Guardian - The Script For My Requiem
The Sentinel
2004-09-09 16:24:20 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Mai sopportato Rust.
Allora sei morto da tempo e ancora non lo sai...:-PP
Post by Giuseppe Corbelli
Diciamo che per me Youthanasia è, per quanto lontano dagli esordi, un disco
eccezionale!
lo sto ascoltando ora, mah, alcuni pezzi sono forse meglio di tanti di
"CTE", ma siamo sempre troppo "mosci" per i miei gusti...
Post by Giuseppe Corbelli
Poi per Mustaine vale (mitigato) lo stesso discorso di
Schuldiner. Non sa prendere atto della propria incapacità vocale.
mah, campi molto diversi, Chuck era perfetto per come voleva cantare, e per
quelle sonorita', invece M (che cmq mi piace su "PS..." e "RIP" e anche su
"CTE") sembra abbia sempre avuto la pretesa di "cantare" davvero...senza
appunto esserne in grado ed essendo ad anni luce da un Hetfiled per dire.

--
Alessio "The Sentinel"
Giuseppe Corbelli
2004-09-10 18:13:54 UTC
Permalink
On Thu, 09 Sep 2004 16:24:20 GMT, The Sentinel
was talkin'about:
#define IMHO
Post by The Sentinel
Post by Giuseppe Corbelli
Mai sopportato Rust.
Allora sei morto da tempo e ancora non lo sai...:-PP
Come in quel film? Mi sfugge il titolo...
Post by The Sentinel
Post by Giuseppe Corbelli
Diciamo che per me Youthanasia è, per quanto lontano dagli esordi, un
disco
Post by Giuseppe Corbelli
eccezionale!
lo sto ascoltando ora, mah, alcuni pezzi sono forse meglio di tanti di
"CTE", ma siamo sempre troppo "mosci" per i miei gusti...
Lontano dagli esordi in quel senso.
Post by The Sentinel
Post by Giuseppe Corbelli
Poi per Mustaine vale (mitigato) lo stesso discorso di
Schuldiner. Non sa prendere atto della propria incapacità vocale.
mah, campi molto diversi, Chuck era perfetto per come voleva cantare, e per
quelle sonorita', invece M (che cmq mi piace su "PS..." e "RIP" e anche su
"CTE") sembra abbia sempre avuto la pretesa di "cantare" davvero...senza
appunto esserne in grado ed essendo ad anni luce da un Hetfiled per dire.
Chuck era un vocalist perfettamente incapace, mentre Mustaine, pur
restando su livelli scarsi, quantomeno ha avuto la decenza di cercare di
migliorarsi.
Che poi possano piacere entrambi non discuto, questo è il mio punto di
vista.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! Le donne e le salsicce sono la stessa cosa: pelle fuori e maiale dentro !>-
Giuseppe Corbelli
2004-09-09 11:52:20 UTC
Permalink
On Wed, 08 Sep 2004 21:33:45 GMT, Speedwagon
was talkin'about:
#define IMHO
Post by Speedwagon
Post by Giuseppe Corbelli
Prova a tener conto anche delle capacità compositive (che vengono prima di
tutto) e riscrivi la lista.
Capacita' compositive?
Un attimo solo, eh, mi devo riprendere.
Qui stiamo parlando di DEATH (tra gli altri), Atheist (no dico,
Chi scriveva le canzoni nei Death? Non direi il bassista. E, a parte cio',
avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha rovinato dischi
memorabili con la sua voce del cazzo. Vado a risentirmi i Control Denied.
Post by Speedwagon
Atheist), Watchtower (!), Rush, Anthrax, Black Sabbath, Overkill,
Megadeth.
Non si tratta di qualche gruppetto da quattro soldi, eh! Se poi non ne
conosci qualcuno e' un problema tuo (a cui devi rimediare :P)
Atheist non conosco. Watchtower mi sono indigesti. Riguardo agli altri
(non Rush, che ci può stare), trovami un solo bassista che abbia scritto
tanto come Harris. Sulla qualità si discute, ma alla fin fine si tratta di
gusti personali.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! Take It All, Our Gold, Our Homes, Our Life, But We Didn't Kill
Your Christ! !>- Blind Guardian - The Script For My Requiem
Urizen
2004-09-09 12:26:45 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
E, a parte
cio', avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha
rovinato dischi memorabili con la sua voce del cazzo.
Su questo se ne potrebbe discutere mooolto a lungo.
Per il genere proposto dai Death, la figura di Schuldiner non era del tutto
fuori luogo.
Post by Giuseppe Corbelli
Vado a risentirmi i Control Denied.
Ah bhe...ma scusa una cosa, se non ti piace il death, xche' spalar merda su
Schuldiner?
--
Urizen
"How much can you really know about yourself
if you've never been in a fight?"
Tyler Durden
www.fightclub.co.uk
www.chuckpalahniuk.net
www.rockpubcentrale.com
Giuseppe Corbelli
2004-09-10 18:13:55 UTC
Permalink
On Thu, 9 Sep 2004 14:26:45 +0200, Urizen
was talkin'about:
#define IMHO
Post by Urizen
Post by Giuseppe Corbelli
E, a parte
cio', avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha
rovinato dischi memorabili con la sua voce del cazzo.
Su questo se ne potrebbe discutere mooolto a lungo.
Chiaro.
Post by Urizen
Per il genere proposto dai Death, la figura di Schuldiner non era del tutto
fuori luogo.
Tu lo dici [cit. :-)]
Post by Urizen
Post by Giuseppe Corbelli
Vado a risentirmi i Control Denied.
Ah bhe...ma scusa una cosa, se non ti piace il death, xche' spalar merda su
Schuldiner?
Mi piacciono alcune cose di death, per quanto non sia il mio genere. Solo
che anche per far death serve un vocalist decente. Chuck non lo era,
assolutamente. Superba mente, grandissimo braccio, ma se stava zitto era meglio.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! Le donne e le salsicce sono la stessa cosa: pelle fuori e maiale dentro !>-
Speedwagon
2004-09-10 21:19:42 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Mi piacciono alcune cose di death, per quanto non sia il mio genere. Solo
che anche per far death serve un vocalist decente. Chuck non lo era,
assolutamente. Superba mente, grandissimo braccio, ma se stava zitto era meglio.
Fortunatamente questa e' un'opinione tua e di pochi altri :)
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Speedwagon
2004-09-09 12:54:05 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Chi scriveva le canzoni nei Death? Non direi il bassista.
Non c'entra: uno puo' scrivere canzoni belle essendo indistintamente
cantante, chitarrista, batterista ecc.
Si parlava di bassisti al livello di Harris che si calano bene nel
ruolo di bassisti.

In ogni caso, per i DEATH, DiGiorgio dava il suo contributo nel creare
le linee di basso: vedi un'intervista rilasciata a Shapeless, dove
dice che quasi sempre Chuck gli lasciava fare quello che voleva.
Quindi caschi male.

A livello compositivo poi ovviamente io ti ho citato i gruppi, cmq in
buona parte di questi il bassista ha una certa importanza compositiva
almeno in Overkill, Black Sabbath, Rush, Atheist, dove i bassisti
hanno avuto un ruolo di primo piano (e forse anche negli Anthrax e nei
Watchtower, ma qui non so chi scriva le canzoni).
Post by Giuseppe Corbelli
E, a parte cio',
avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha rovinato dischi
memorabili con la sua voce del cazzo. Vado a risentirmi i Control Denied.
Questo lo dici TU e pochi altri, fortunatamente. Per me la voce di
Chuck e' davvero espressiva.
Post by Giuseppe Corbelli
Riguardo agli altri
(non Rush, che ci può stare), trovami un solo bassista che abbia scritto
tanto come Harris.
Butler?
Verni?
DiGiorgio? (non solo nei DEATH, ma anche nei Sadus)
Lemmy?
DeMaio?
Questi sono bassisti che hanno scritto _tantissimo_ (senza parlare di
qualita', cmq generalmente altissima)
E sono limitati a quelli che citavo nel mio mex piu' in alto, senza
contare altri grandi dell'hard rock (mi viene il mente il piu' grande
di tutti: Lynott).
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Seretur
2004-09-09 13:09:37 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
senza
contare altri grandi dell'hard rock (mi viene il mente il piu' grande
di tutti: Lynott).
Io aggiungo anche Nikki Sixx dei Crue
--
Seretur
They say "jump", you say "how high?"
You've got a fuckin' bullet in your head (RATM)
Silver Drake
2004-09-09 13:20:00 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
E sono limitati a quelli che citavo nel mio mex piu' in alto, senza
contare altri grandi dell'hard rock (mi viene il mente il piu' grande
di tutti: Lynott).
E grazie al c... :D Lynott è uno degli ispiratori di Steve...

See you,
Silver Drake
--
http://www.silverdrakenet.it
Australian Largest Bed, coverband extraordinaire
http://www.silverdrakenet.it/carpe/platy.html
Speedwagon
2004-09-09 22:04:27 UTC
Permalink
Post by Silver Drake
E grazie al c... :D Lynott è uno degli ispiratori di Steve...
E gli resta anche nettamente superiore :PP
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
Giuseppe Corbelli
2004-09-10 18:13:56 UTC
Permalink
On Thu, 09 Sep 2004 12:54:05 GMT, Speedwagon
was talkin'about:
#define IMHO
Post by Speedwagon
Post by Giuseppe Corbelli
Chi scriveva le canzoni nei Death? Non direi il bassista.
Non c'entra: uno puo' scrivere canzoni belle essendo indistintamente
cantante, chitarrista, batterista ecc.
Ovvio.
Post by Speedwagon
Si parlava di bassisti al livello di Harris che si calano bene nel
ruolo di bassisti.
Io invece parlavo di bassisti in generale, per completezza nel discutere
delle loro capacità ho nominato anche il songwriting.
Post by Speedwagon
In ogni caso, per i DEATH, DiGiorgio dava il suo contributo nel creare
le linee di basso: vedi un'intervista rilasciata a Shapeless, dove
dice che quasi sempre Chuck gli lasciava fare quello che voleva.
Quindi caschi male.
Non metto in dubbio. Ne' voglio indagare quanto in realtà la sua opera
incidesse sul globale dei pezzi.
Resta che non era lui il compositore, per vari motivi naturalmente.

...
Post by Speedwagon
Post by Giuseppe Corbelli
E, a parte cio',
avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha rovinato dischi
memorabili con la sua voce del cazzo. Vado a risentirmi i Control Denied.
Questo lo dici TU e pochi altri, fortunatamente. Per me la voce di
Chuck e' davvero espressiva.
Opinioni.
Post by Speedwagon
Post by Giuseppe Corbelli
Riguardo agli altri
(non Rush, che ci può stare), trovami un solo bassista che abbia scritto
tanto come Harris.
Butler?
Verni?
DiGiorgio? (non solo nei DEATH, ma anche nei Sadus)
Lemmy?
DeMaio?
Questi sono bassisti che hanno scritto _tantissimo_ (senza parlare di
qualita', cmq generalmente altissima)
E sono limitati a quelli che citavo nel mio mex piu' in alto, senza
Enno'. Lemmy e DeMaio non stavano nel post cui ho risposto io. Infatti per
loro non avrei a che dire (non troppo, almeno :-)
Per il resto l'unico di cui mi pare di ricordare qualcosa è che Verni non è
certo il maggior songwriter degli Overkill.
Aspetto smentite, possibilissime.
Post by Speedwagon
contare altri grandi dell'hard rock (mi viene il mente il piu' grande
di tutti: Lynott).
Non entro in merito. Non sono mai stato un amante dei Lizzy.
A proposito di rock, mi viene in mente Rachel Bolan, che a suo tempo aveva
messo in giro roba niente male.
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! Le donne e le salsicce sono la stessa cosa: pelle fuori e maiale dentro !>-
Speedwagon
2004-09-10 21:19:43 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Post by Speedwagon
Si parlava di bassisti al livello di Harris che si calano bene nel
ruolo di bassisti.
Io invece parlavo di bassisti in generale,
E allora ce ne sono mooolti di piu' di quelli che ho elencato io :)
Post by Giuseppe Corbelli
Post by Speedwagon
In ogni caso, per i DEATH, DiGiorgio dava il suo contributo nel creare
le linee di basso: vedi un'intervista rilasciata a Shapeless, dove
dice che quasi sempre Chuck gli lasciava fare quello che voleva.
Quindi caschi male.
Non metto in dubbio. Ne' voglio indagare quanto in realtà la sua opera
incidesse sul globale dei pezzi.
Resta che non era lui il compositore, per vari motivi naturalmente.
Certo, ma di certo dalle linee di basso si evince il suo buon gusto.
Post by Giuseppe Corbelli
Per il resto l'unico di cui mi pare di ricordare qualcosa è che Verni non è
certo il maggior songwriter degli Overkill.
E' l'unico storico della band assieme al cantante, se non sbaglio
scrivono tutto loro...
Post by Giuseppe Corbelli
A proposito di rock, mi viene in mente Rachel Bolan, che a suo tempo aveva
messo in giro roba niente male.
Non so chi sia, ma come vedi gente brava non manca...
--
Speedwagon
_Don't ask what you can do for you country
_Ask what your country can do for you
The Sentinel
2004-09-09 16:24:17 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Chi scriveva le canzoni nei Death? Non direi il bassista. E, a parte cio',
avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha rovinato dischi
memorabili con la sua voce del cazzo. Vado a risentirmi i Control Denied.
Tu sei pazzo!! :-PPPP

Sono dischi immensi, soprattutto da "Human" in poi, e la sua voce ci sta
benissimo, senza contare che 10 secondi presi a caso in un disco post-human
si mangiano tutto il disco dei CD...e il cantante li' non e' certo un mostro
di bravura imho, per me e' monotono al massimo, come il disco del resto...
Post by Giuseppe Corbelli
Atheist non conosco.
e mi sa che trovarli originali (i primi 2 dico...il 3° e' su metal blade, in
qualche catalogo si trova di sicuro) e' un casino, cmq rimedia in ogni modo
il debutto "Piece Of Time", e' stupendo e ganzissimo da sentire, un po'
sotto imho il secondo "Unquestionable Presence", leggermente meno intricato,
il terzo del '93 e' "Elements", il meno metal di tutti diciamo, e' definito
death-jazz, cmq ganzo anche quello...
Post by Giuseppe Corbelli
Watchtower mi sono indigesti.
anche il primo "Energetic Disassembly"?...quello a me piace molto, invece
"Control and..." devo ancora assimilarlo (se mai ce la faro'), e' molto piu'
"slegato" imho e meno "forma canzone"...
Post by Giuseppe Corbelli
Riguardo agli altri
(non Rush, che ci può stare), trovami un solo bassista che abbia scritto
tanto come Harris.
quoto...
Post by Giuseppe Corbelli
Sulla qualità si discute,
si, ma su alcune cose c'e' poco da discutere...:-)
Post by Giuseppe Corbelli
ma alla fin fine si tratta di
gusti personali.
ovvio, quelli ci sono sempre di mezzo.

--
Alessio "The Sentinel"
Giuseppe Corbelli
2004-09-10 18:13:57 UTC
Permalink
On Thu, 09 Sep 2004 16:24:17 GMT, The Sentinel
was talkin'about:
#define IMHO
Post by The Sentinel
Post by Giuseppe Corbelli
Chi scriveva le canzoni nei Death? Non direi il bassista. E, a parte cio',
avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha rovinato dischi
memorabili con la sua voce del cazzo. Vado a risentirmi i Control Denied.
Tu sei pazzo!! :-PPPP
Ma non ero morto da tempo? O le due sono compatibili?
Post by The Sentinel
Sono dischi immensi, soprattutto da "Human" in poi, e la sua voce ci sta
Concordo fino alla virgola.
Post by The Sentinel
benissimo, senza contare che 10 secondi presi a caso in un disco post-human
si mangiano tutto il disco dei CD...e il cantante li' non e' certo un mostro
10 secondi non grugniti? Probabile.
Post by The Sentinel
di bravura imho, per me e' monotono al massimo, come il disco del resto...
Il disco non regge altre cose dei Death? Vero. Il cantante (Aymar o
sbaglio?) non è una meraviglia? Vero. Il cantante è incomparabilmente meglio
di Chuck? Vero.
Post by The Sentinel
Post by Giuseppe Corbelli
Atheist non conosco.
e mi sa che trovarli originali (i primi 2 dico...il 3° e' su metal blade, in
qualche catalogo si trova di sicuro) e' un casino, cmq rimedia in ogni modo
il debutto "Piece Of Time", e' stupendo e ganzissimo da sentire, un po'
sotto imho il secondo "Unquestionable Presence", leggermente meno intricato,
il terzo del '93 e' "Elements", il meno metal di tutti diciamo, e' definito
death-jazz, cmq ganzo anche quello...
Non è detto che mi piacciano. Accostabili ai Pestilence?
Post by The Sentinel
Post by Giuseppe Corbelli
Sulla qualità si discute,
si, ma su alcune cose c'e' poco da discutere...:-)
Le mie opinioni, e la loro sacrosanta verità, ad esempio?
--
Giuseppe "Cowo" Corbelli \/\ My software: http://cowo.yoda2000.net
**ANTI-SPAM** -- **Substitute IHATESPAM with cowo to reply by mail**
-<! Le donne e le salsicce sono la stessa cosa: pelle fuori e maiale dentro !>-
Teo Favaro
2004-09-10 21:25:32 UTC
Permalink
Giuseppe Corbelli wrote:

[Atheist]
Post by Giuseppe Corbelli
Non è detto che mi piacciano. Accostabili ai Pestilence?
Non molto, fanno sempre "death/jazz", ma il risultato finale e' ben
distante. Gli Atheist sono generalmente piu' complessi ed istintivi, con
un talento musicale innato. La differenza principale sta nel fatto che
agli Atheist veniva naturale suonare quella roba, mentre i Pestilence
(parlo di "Spheres") erano piu' cervellotici e con meno talento
(relativamente parlando).
Ti consiglio il secondo "Unquestionable Presence" (unione perfetta tra
death e jazz) ed il terzo "Elements" (jazz suonato con distorsione, con
molte influenze, ma di death metal c'e' proprio poco poco). Dal lato
musicale erano piu' avanti e piu' raffinati dei Pestilence. Occhio ad
una cosa pero': se Schuldiner ti fa schifo come cantante, allora Shaefer
ti verra' da ammazzarlo. Da un punto di vista "melodico/musicale" e'
ancora piu' scarso.



ciao, teo
Elwood
2004-09-10 13:49:52 UTC
Permalink
Post by Giuseppe Corbelli
Chi scriveva le canzoni nei Death? Non direi il bassista. E, a parte cio',
avanzo forti dubbi sul buon gusto di Schuldiner, che ha rovinato dischi
memorabili con la sua voce del cazzo. Vado a risentirmi i Control Denied.
Chuck voce del cazzo? Non era un gran cantante, ma nell'ottica di
essere chitarrista/cantante ci stava piu' che bene come frontman dei
death.
--
Elwood (Peter S.)
GianfraH
2004-09-08 15:03:46 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by GianfraH
E' uno di quei pochi che sanno rientrare nel
loro ruolo, eccellendo.
"Di quei pochi"...non esageriamo :P
Guarda, il mondo e' pieno di sboroni... :)

Saluti

GianfraH
Killer
2004-09-08 11:34:01 UTC
Permalink
"Raistlin" ha scritto nel messaggio
Post by Raistlin
Salve, sapreste dirmi un pezzo dove Steve Harris, il leggendario
bassista degli Iron Maiden, esegue un pezzo molto difficile e dove
mette in mostra tutte le sue capacità?
boh, non sono un esperto di basso (e di molt'altro), pero' a me piace
parecchio come suona su Infinite Dreams (soprattutto nella parte centrale)

Killer
Zozo
2004-09-08 14:46:38 UTC
Permalink
Sicuramente lo "senti" maggiormente nelle versioni live degli esordi, dove
l'abilità e la precisione nei cambi di tempo di "Phantom of the Opera",
"Remember tomorrow" o l'eleganza di "Strange World", rendono giustizia alla
sua eccelsa bravura.
Non è mai stato un virtuoso.
Lui E' gli Iron Maiden. Essendo l'autore del 94,7% dei loro brani si sente
che sono tutti incentrati sulla sua linea di basso, non fa la "primadonna"
ma guida tutto il resto e, oltre la forte cadenza ritmica e le
caratteristiche galoppate, genera l'armonia dei brani su cui giocano le due
chitarre con le loro diverse tonalità.
worldeater
2004-09-09 21:14:02 UTC
Permalink
non saprei , però l'ho visto giocare a calcio . non mi ricordo che partita
Mark Lije Baley
2004-09-09 23:01:58 UTC
Permalink
Mentre imparavo l'Argentino e preparavo il passaporto, Raistlin
Post by Raistlin
Salve, sapreste dirmi un pezzo dove Steve Harris, il leggendario
bassista degli Iron Maiden, esegue un pezzo molto difficile e dove
mette in mostra tutte le sue capacità?
non lo so, ma cerca qualcosa di Billy Sheehan...

che so, Addicted to that rush dei Mr.Big :-)


--
Mark Lije Baley --- www.outofrules.too.it
TFC #039 - BAT #014 - FNS #014 - ZZZZ #024
MGCFC #031 - GAM #025 - MDZIS #005 r.m.
I.E.M.S. #045 ---- Kus Kus Clan #01 :-))))))))))
The Sentinel
2004-09-10 10:53:34 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
non lo so, ma cerca qualcosa di Billy Sheehan...
che so, Addicted to that rush dei Mr.Big :-)
ROTFL...lui chiedeva di Steve Harris ed ecco la risposta della serie "mi
consigliate un disco degli Helloween?...Prendi "Restless And Wild." LOL...

--
Alessio "The Sentinel"
Mark Lije Baley
2004-09-10 15:56:22 UTC
Permalink
Mentre imparavo l'Argentino e preparavo il passaporto, The Sentinel
Post by The Sentinel
ROTFL...lui chiedeva di Steve Harris ed ecco la risposta della serie
"mi consigliate un disco degli Helloween?...Prendi "Restless And
Wild." LOL...
sono arrivato tardi e praticamente gli sono stati detti tutti i brani, che
faccio, gli consiglio quelli che Steve deve
ancora comporre? :-D

Se gli piacciono i bassisti gli ho fatto un favore!


--
Mark Lije Baley --- www.outofrules.too.it
TFC #039 - BAT #014 - FNS #014 - ZZZZ #024
MGCFC #031 - GAM #025 - MDZIS #005 r.m.
I.E.M.S. #045 ---- Kus Kus Clan #01 :-))))))))))
Continua a leggere su narkive:
Loading...