Discussione:
La lotta tra le major e tutti gli altri (artisti *seri* compresi)
(troppo vecchio per rispondere)
Michael Pinnella
2005-09-21 17:07:42 UTC
Permalink
http://punto-informatico.it/p.asp?i=55079&r=PI


Io continuerò a scaricare musica dal mulo...
LIVE FOREVER
2005-09-21 17:27:22 UTC
Permalink
Post by Michael Pinnella
http://punto-informatico.it/p.asp?i=55079&r=PI
Io continuerò a scaricare musica dal mulo...
Anche io, e poi comprero' i dischi.
--
Maybe I just want to fly
I want to live I don't want to die
Maybe I just want to breath
Maybe I just don't believe
Maybe you're the same as me
We see things they'll never see
You and I are gonna live forever
Michael Pinnella
2005-09-21 18:48:41 UTC
Permalink
Post by LIVE FOREVER
Anche io, e poi comprero' i dischi.
Ovvio, però o in lp se possibile.
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-21 20:51:49 UTC
Permalink
Post by Michael Pinnella
Post by LIVE FOREVER
Anche io, e poi comprero' i dischi.
Ovvio, però o in lp se possibile.
Credevo fossi un cretino di primo acchito, invece mi sbagliavo, sei
senz'altro un bravo picciotto.
--
Post by Michael Pinnella
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-21 17:28:06 UTC
Permalink
Post by Michael Pinnella
Jobs
Apple
ROTFL.
Post by Michael Pinnella
Io continuerò a scaricare musica dal mulo...
Bravo.
Proprio bravo.
--
Post by Michael Pinnella
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Mark Lije Baley
2005-09-21 18:20:06 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Bravo.
Proprio bravo.
io non scarico perche' non posso, ma faccio scaricare, e se poi le canzoni
mi
piacciono mi compro il mio bel cd originale, con il suo artwork, la
copertina,
eccetera eccetera.

20 euro per un disco pacco non li pago piu', alla faccia della RIAA e dei
loro
amichetti, che pretendono che tutti comprino dischi di merda a prezzi
esorbitanti!

Piuttosto che mandino fuori artisti con la A maiuscola, se no ci credo che
la
gente che spende 20 (VENTI) euro per un cd con due canzoni decenti e
dieci messe li' per riempire il disco, col cazzo che le freghi due volte, si
scaricano il singolo dalla rete.

MLB
Speedwagon
2005-09-21 18:29:16 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
20 euro per un disco pacco non li pago piu', alla faccia della RIAA e dei
loro
amichetti, che pretendono che tutti comprino dischi di merda a prezzi
esorbitanti!
Con internet e la carta di credito pero' non dovrebbero esserci
problemi di sorta. Comprando originale dagli affiliati di amazon, puoi
prendere dischi recenti a meno di 14 euro.
--
Speedwagon
Michael Pinnella
2005-09-21 18:48:11 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Con internet e la carta di credito pero' non dovrebbero esserci
problemi di sorta. Comprando originale dagli affiliati di amazon, puoi
prendere dischi recenti a meno di 14 euro.
Recenti o Decenti???
Speedwagon
2005-09-21 19:40:16 UTC
Permalink
Post by Michael Pinnella
Recenti o Decenti???
Recenti.

Non scherziamo con la fanfaronata che non ci sono bei dischi recenti,
perche' non e' assolutamente vero.
--
Speedwagon
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-21 20:35:18 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by Michael Pinnella
Recenti o Decenti???
Recenti.
Non scherziamo con la fanfaronata che non ci sono bei dischi recenti,
perche' non e' assolutamente vero.
Dischi recenti, belli, ne sento pochi pochi.
Nel recentissimo periodo di roba interessante che ho sentito ci sono i Rammstein
(che comuunque mi annoiano dopo poco, anche se ci sanno fare), Tyranny of Souls,
Network dei Saga.
Neint'altro me l'ha fatto venire particolarmente duro.
--
Post by Speedwagon
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Speedwagon
2005-09-21 20:43:56 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Dischi recenti, belli, ne sento pochi pochi.
A me piacciono moltissimo i Mastodon, uno dei miei gruppi preferiti in
assoluto. La voce e' un growl un po' strano, ma se ti piace sei a
posto, dal lato musicale sono ecceziunali. Prova a sentire canzoni
come Blood & Thunder, Crusher Destroyer, March Of The Fire Ants.

Anche i Black Label Society di Zakk Wylde sono un grandissimo gruppo,
Devin Townsend, DoomSword (questi italiani, prova Resound The Horn),
Grand Magus, Spiritual Beggars, Orphaned Land...
--
Speedwagon
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 13:21:40 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Dischi recenti, belli, ne sento pochi pochi.
A me piacciono moltissimo i Mastodon, uno dei miei gruppi preferiti in
assoluto. La voce e' un growl un po' strano, ma se ti piace sei a
posto, dal lato musicale sono ecceziunali. Prova a sentire canzoni
come Blood & Thunder, Crusher Destroyer, March Of The Fire Ants.
Anche i Black Label Society di Zakk Wylde sono un grandissimo gruppo,
Devin Townsend, DoomSword (questi italiani, prova Resound The Horn),
Grand Magus, Spiritual Beggars, Orphaned Land...
Meglio i Marillion.
--
Post by Speedwagon
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Speedwagon
2005-09-22 18:21:28 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Meglio i Marillion.
Ma non puoi negare che i dischi decenti ci siano! :P
--
Speedwagon
Daniele Purrone
2005-09-22 18:28:33 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Meglio i Marillion.
Cazzo, se sei arterosclerotico :-D

Daniele
--
"Like lovers and heroes, and the restless part of everyone
We're only at home when we're on the run" (Peart)

STARGAZER: www.stargazer.it - Le stelle della scena Hard & Heavy!
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 20:25:23 UTC
Permalink
Post by Daniele Purrone
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Meglio i Marillion.
Cazzo, se sei arterosclerotico :-D
I Marillion sono meglio dei... cosi.... i... come cazzo si chiamano? Deep Purple.
Molto meglio.
--
Post by Daniele Purrone
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Daniele Purrone
2005-09-22 20:38:29 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
I Marillion sono meglio dei... cosi.... i... come cazzo si chiamano? Deep Purple.
Hai ragione, sono anche più importanti.

Daniele
--
L'ambulanza arriva...
LIVE FOREVER
2005-09-24 10:26:45 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Dischi recenti, belli, ne sento pochi pochi.
Nel recentissimo periodo di roba interessante che ho sentito ci sono
i Rammstein (che comuunque mi annoiano dopo poco, anche se ci sanno
fare), Tyranny of Souls, Network dei Saga.
Neint'altro me l'ha fatto venire particolarmente duro.
A me e' piaciuto moltissimo l'ultimo dei Green Day "American Idiot".
Colossale Pezzo di Merda
2005-09-24 17:36:00 UTC
Permalink
Post by LIVE FOREVER
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Dischi recenti, belli, ne sento pochi pochi.
Nel recentissimo periodo di roba interessante che ho sentito ci sono
i Rammstein (che comuunque mi annoiano dopo poco, anche se ci sanno
fare), Tyranny of Souls, Network dei Saga.
Neint'altro me l'ha fatto venire particolarmente duro.
A me e' piaciuto moltissimo l'ultimo dei Green Day "American Idiot".
Ci sono due, grossi, problemi:

* Non c'entra un cazzo col metal
* Non è che manchi di buone idee, ma è goffo, sgraziato, buffo, come un elefante
col tutù che si atteggia a ballerina. Inoltre i Green Gay sono eccessivamente
froci, anche più dei Ramma Gay.
--
Post by LIVE FOREVER
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Niccolo' Carli
2005-09-24 23:57:26 UTC
Permalink
Post by Colossale Pezzo di Merda
* Non c'entra un cazzo col metal
* Non è che manchi di buone idee, ma è goffo, sgraziato, buffo, come un elefante
col tutù che si atteggia a ballerina. Inoltre i Green Gay sono eccessivamente
froci, anche più dei Ramma Gay.
No, dai... meglio l'ultimo Green Day degli ultimi dieci anni di Ramma Gay.
Niccolo'.
LIVE FOREVER
2005-09-24 10:26:02 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Non scherziamo con la fanfaronata che non ci sono bei dischi recenti,
perche' non e' assolutamente vero.
Tipo?
Speedwagon
2005-09-24 10:52:06 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Non scherziamo con la fanfaronata che non ci sono bei dischi recenti,
perche' non e' assolutamente vero.
Tipo?
Come "tipo?", non hai letto la risposta al Colossale?
--
Speedwagon
Carlo
2005-09-21 19:14:26 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Con internet e la carta di credito pero' non dovrebbero esserci
problemi di sorta. Comprando originale dagli affiliati di amazon, puoi
prendere dischi recenti a meno di 14 euro.
E su Djangos anche di meno, 11/12 euro.


Carlo
Speedwagon
2005-09-21 19:40:18 UTC
Permalink
Post by Carlo
E su Djangos anche di meno, 11/12 euro.
Originali? Io pensavo fosse buono solo per gli usati...do' un'occhiata
migliore, allora!
--
Speedwagon
Mark Lije Baley
2005-09-21 20:49:00 UTC
Permalink
Post by Speedwagon
Con internet e la carta di credito pero' non dovrebbero esserci
problemi di sorta. Comprando originale dagli affiliati di amazon, puoi
prendere dischi recenti a meno di 14 euro.
si, ma non e' il loro target.

loro vogliono venderti il cd di merda a 22 euro, e non puoi ascoltarlo
prima.

E magari neanche dopo, viste tutte le protezioni!

MLB
LIVE FOREVER
2005-09-24 10:27:45 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
Post by Speedwagon
Con internet e la carta di credito pero' non dovrebbero esserci
problemi di sorta. Comprando originale dagli affiliati di amazon,
puoi prendere dischi recenti a meno di 14 euro.
si, ma non e' il loro target.
loro vogliono venderti il cd di merda a 22 euro, e non puoi ascoltarlo
prima.
E magari neanche dopo, viste tutte le protezioni!
MLB
Si superano le protezioni :-)
Mark Lije Baley
2005-09-24 11:03:14 UTC
Permalink
Post by LIVE FOREVER
Si superano le protezioni :-)
tu, forse.
o Io.

la casalinga di Voghera (cit) lo mette nell'autoradio e non riesce a
sentirlo :)

MLB
Daniele Purrone
2005-09-24 11:28:34 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
la casalinga di Voghera (cit) lo mette nell'autoradio e non riesce a
sentirlo :)
La casalinga di Voghera che cazzo fa in macchina?!?! Che stia a casa a
lavorare!

Daniele
--
"Like lovers and heroes, and the restless part of everyone
We're only at home when we're on the run" (Peart)

STARGAZER: www.stargazer.it - Le stelle della scena Hard & Heavy!
Mark Lije Baley
2005-09-25 12:47:13 UTC
Permalink
Post by Daniele Purrone
La casalinga di Voghera che cazzo fa in macchina?!?! Che stia a casa a
lavorare!
La spesa fa a farla a piedi?

SCHIAVISTA!!!!

MLB
Daniele Purrone
2005-09-25 12:55:38 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
La spesa fa a farla a piedi?
Certo! E se proprio deve prendere la macchina, non deve accendere
l'autoradio, ma deve riflettere su come far quadrare i conti!!!

Daniele
--
"How many times must good men die?
How many tears will the children cry?
'Til they suffer no more sadness
Stop the madness. Oh, stop the madness!" (MH)
Mark Lije Baley
2005-09-25 16:17:27 UTC
Permalink
Post by Daniele Purrone
Certo! E se proprio deve prendere la macchina, non deve accendere
l'autoradio, ma deve riflettere su come far quadrare i conti!!!
con la bacchetta magica, suppongo!

MLB

Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-21 20:26:15 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Bravo.
Proprio bravo.
io non scarico perche' non posso, ma faccio scaricare, e se poi le canzoni
mi piacciono mi compro il mio bel cd originale, con il suo artwork, la
copertina,
eccetera eccetera.
Altrimenti bruci il cd-r entro una settimana?
Post by Mark Lije Baley
20 euro per un disco pacco non li pago piu', alla faccia della RIAA e dei
loro
amichetti, che pretendono che tutti comprino dischi di merda a prezzi
esorbitanti!
APPUNTO.
Qua ti volevo.
E' la faccenda del 'disco pacco a scatola chiusa'.
Io non compro un disco pacco da almeno uno... due anni, ossia da quando ho
comprato uun orribile LP dei Nightshit che ho rivenduto a velocità warp per
farmi scontare un gran Field of Crows... decisamente un ottimo affare.
Tantomeno compro dischi da 20 euro.
Generalmente la mia spesa media per un disco va dai 3 ai 7 euri.
Basta cercare negli scaffali dell'usato, delle offerte, nei mercatini e su eGay.
facendo così ho una vasta discoteca a un prezzo irrisorio.
E non sono certo scartume.
--
Post by Mark Lije Baley
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Mark Lije Baley
2005-09-21 20:51:27 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Altrimenti bruci il cd-r entro una settimana?
non mi faccio neanche il cd-rom... stanno in qualche angolo dell'hd finche'
non e'
ora di fare le pulizie.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
E' la faccenda del 'disco pacco a scatola chiusa'.
infatti! e' una ra-pi-na.

Se ne approfittano di quelli che vedono i video, non scaricano i dischi e se
li vanno
a comprare senza ascoltarseli!

MLB
potasi
2005-09-21 22:15:23 UTC
Permalink
On Wed, 21 Sep 2005 20:26:15 GMT, "Enter Scapegoat - Think Sink"
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
E' la faccenda del 'disco pacco a scatola chiusa'.
E' la faccenda del prendere per il culo la gente.

Se tu, casa discografica, vuoi 40mila lire per un CD, io per principio
non ti do nemmeno 1 centesimo di rublo.

Odio gli ingordi, e con qualche eccezione fatta (ovvero i CD degli
artisti che mi piacciono di più) la mia discotega è fieramente
tarocca.
--
"Huddled in the safety of a pseudo silk kimono
Wearing bracelets of smoke, naked of understanding
Nicotine smears, long, long dried tears, invisible tears
Safe in my own words, learning from my own words
Cruel joke, cruel joke"

Derek William Dick
Carlo
2005-09-22 09:54:39 UTC
Permalink
Post by potasi
Odio gli ingordi, e con qualche eccezione fatta (ovvero i CD degli
artisti che mi piacciono di più) la mia discotega è fieramente
tarocca.
Anch'io odio gli ingordi e tra questa specie ci finiscono anche quelli che
scaricano musica e masterizzano freneticamente "così faccio vedere alle
major come ci si deve comportare".
Quello che non capisco è perchè si continui a dire "io non compro i cd
perchè 20 euro sono un furto!". Perchè vi fermate ai 20 e più euro in
Italia? Cercate altrove, avete un pc, potete chiedere info a chiunque e alla
fine potete arrivare a spendere non più di 12 euro a cd NUOVO. Senza contare
e-bay e i cd usati...........


Carlo
zebromancer
2005-09-22 11:07:18 UTC
Permalink
"Carlo" ha scritto
Post by Carlo
Anch'io odio gli ingordi e tra questa specie ci finiscono anche quelli che
scaricano musica e masterizzano freneticamente "così faccio vedere alle
major come ci si deve comportare".
Quello che non capisco è perchè si continui a dire "io non compro i cd
perchè 20 euro sono un furto!". Perchè vi fermate ai 20 e più euro in
Italia? Cercate altrove, avete un pc, potete chiedere info a chiunque e alla
fine potete arrivare a spendere non più di 12 euro a cd NUOVO. Senza contare
e-bay e i cd usati...........
Il discorso è già stato affrontato più volte: io preciso che i dischi li
compro (visto che in passato mi hanno scagliato anatemi contro perchè
accusato di scarico folle solo perchè difendevo certe posizioni), ma bisogna
tener conto che finchè compri cd all'estero o li prendi usati non va un
ghello nelle tasche dei distributori italiani nè dei negozianti, i quali
adotteranno la soluzione di alzare i prezzi ulteriormente e di prendersela
(come stan facendo) col ragazzino di 15 anni o la casalinga di Voghera che
usa winmx perchè non lavora e non può permettersi di comprare cd. Questo
perchè loro commettono reato, mentre non si può proibire alla gente di
comprare all'estero o dove cazzo preferisce.
La faccenda è più ampia: comprare all'estero alla lunga è dannoso per
l'economia del nostro paese tanto quanto scaricare mp3.
Inoltre se tutti comprano ad esempio da un sito inglese o usato potrebbe
anche far risultare paradossalmente che in Italia non c'è mercato per certi
artisti, e quindi far ignorare il bel paese nel momento di organizzare un
tour.
I miei sono discorsi sicuramente da profano dell'argomento e probabilmente
le starò anche sparando grosse, ma mi piacerebbe che ci si accorgesse
dell'assurdità della "lampante" implicazione logica
p2p => crisi del mercato discografico,
perchè mi sembra ci si stia tutti convincendo di una cazzata che ci viene
propinata per tentare di arginare alla bell'e meglio un problema di ben
altre dimensioni.

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Lamb of God - Ashes Of The Wake
Carlo
2005-09-22 11:26:26 UTC
Permalink
Proprio tra noi due! :-)

io preciso che i dischi li
Post by zebromancer
compro (visto che in passato mi hanno scagliato anatemi contro perchè
accusato di scarico folle solo perchè difendevo certe posizioni), ma bisogna
tener conto che finchè compri cd all'estero o li prendi usati non va un
ghello nelle tasche dei distributori italiani nè dei negozianti,
Scusa se taglio il restante. Anche di questo ne avevamo già parlato, mi
dispiace per i negozianti e per i distributori, ma visto che per molti è una
cosa assurda essere derubati (non da loro direttamente, ma il tutto grazie a
tasse e cagate varie) di 20 euro per un cd, allora perchè non cercare
altrove.
Cioè è meglio scaricare la musica e basta, danneggiando tutta la catena (dal
musicista al negoziante) oppure acquistare all'estero a prezzi umani o
direttamente dal gruppo?
Io voto per la seconda scelta.
Se i discografici/negozianti/distributori etc. italiani fossero leggermente
più furbi, farebbero in modo da rendere più accessibili i prezzi dei cd,
magari chiedendo la riduzione dell'iva al 4%. Lo so che è poco, ma sarebbe
già un bel passo. Per esempio la Mediaworld ha prezzi decenti (15/16/17 euro
per i nuovi), ma non ha una vasta scelta.


Carlo
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 13:39:00 UTC
Permalink
Post by Carlo
magari chiedendo la riduzione dell'iva al 4%. Lo so che è poco, ma sarebbe
già un bel passo. Per esempio la Mediaworld ha prezzi decenti (15/16/17 euro
per i nuovi), ma non ha una vasta scelta.
La forza del mediaworld è nei grandi volumi, alla lunga la loro politica non può
che danneggiare l'arte.
--
Post by Carlo
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Carlo
2005-09-22 18:09:39 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
La forza del mediaworld è nei grandi volumi, alla lunga la loro politica non può
che danneggiare l'arte.
Beh certo che la loro forza è nei grandi volumi ma non credo che questo
danneggi l'arte. Più probabile danneggi qualche negozietto di cd.


Carlo
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 20:26:31 UTC
Permalink
Post by zebromancer
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
La forza del mediaworld è nei grandi volumi, alla lunga la loro politica
non può
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
che danneggiare l'arte.
Beh certo che la loro forza è nei grandi volumi ma non credo che questo
danneggi l'arte. Più probabile danneggi qualche negozietto di cd.
Il modello del mediaworld non favorisce certo gli artisti minori che non vendono
grandi volumi di dischi.
--
Post by zebromancer
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
zebromancer
2005-09-22 14:23:39 UTC
Permalink
"Carlo" ha scritto
Post by Carlo
Proprio tra noi due! :-)
E' destino che ci si scontri sempre sugli stessi argomenti! :)
Post by Carlo
Scusa se taglio il restante. Anche di questo ne avevamo già parlato, mi
dispiace per i negozianti e per i distributori, ma visto che per molti è una
cosa assurda essere derubati (non da loro direttamente, ma il tutto grazie a
tasse e cagate varie) di 20 euro per un cd, allora perchè non cercare
altrove.
Cioè è meglio scaricare la musica e basta, danneggiando tutta la catena (dal
musicista al negoziante) oppure acquistare all'estero a prezzi umani o
direttamente dal gruppo?
Io voto per la seconda scelta.
Ok, anch'io compro all'estero e faccio incetta di cd usati, ma ciò non
significa che sto facendo qualcosa di giusto solo perchè alla fine ho in
mano una copia originale del prodotto.
Non capisco però perchè se ne faccia una questione morale, dal momento che
anche il negoziante davanti casa mia ha una famiglia e deve tirare fino a
fine mese, e magari ne ha ben più diritto lui di uno stronzissimo Vince Neil
o del manager di qualche major americana che si accende i cubani con le
banconote da 100 dollari. Perchè alla fine sono loro quelli che vengono
danneggiati, dal momento che per band ed etichette underground il p2p è
pubblicità gratuita e provvidenziale tanto quanto la manna dal cielo.

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Apoptygma Berzerk - APBL98
dis-con-nec-ted
2005-09-22 14:50:14 UTC
Permalink
On Thu, 22 Sep 2005 16:23:39 +0200, "zebromancer"
Post by zebromancer
Ok, anch'io compro all'estero e faccio incetta di cd usati, ma ciò non
significa che sto facendo qualcosa di giusto solo perchè alla fine ho in
mano una copia originale del prodotto.
discorso opinabile. a me cmq frega solo dell'artista, che vado a
supportare come meglio credo. poi pure io devo avere la mia
convenienza.
Post by zebromancer
Non capisco però perchè se ne faccia una questione morale, dal momento che
anche il negoziante davanti casa mia ha una famiglia <cut>
come tutti d'altronde. il problema è che se il sistema non funziona,
va cambiato. non siamo più negli anni 80 dove il disco d'oro si dava a
1.000.000 di copie vendute.
quindi ci si deve adeguare in funzione di:
1) una sempre più crescente bassa qualità delle proposte musicali
odierne
2) mancanza di soldi da spendere
per cui ci sarà sempre più gente che compra all'estero non solo per la
convenienza del prezzo (e basterebbe questo) ma anche per la qualità
del servizio e la reperibilità del prodotto. senza contare che forse
si sta anche andando verso una fase in cui l'acquisto del cd sarà una
cosa sempre più di nicchia.
per quel che mi riguarda non me ne sbatte un cazzo della siae,
dell'economia italiana. mi sembra che ci abbiano mangiato anche troppo
in questi anni, è ora che anche qualche managerino cominci a tirare la
cinghia dei pantaloni.

DiS CoN NeC TeD
zebromancer
2005-09-22 15:03:19 UTC
Permalink
"dis-con-nec-ted" ha scritto
Post by dis-con-nec-ted
discorso opinabile. a me cmq frega solo dell'artista, che vado a
supportare come meglio credo. poi pure io devo avere la mia
convenienza.
Infatti: tu fai il discorso di quello che frega _a te_ e poi ti fai i conti
nelle _tue_ tasche. Ad altra gente fregano _altre_ e si fanno i conti nelle
_loro_ tasche. Quindi? E' esattamente quello che sto dicendo: ognuno faccia
quello che si sente, ma per favore, non tiriamo in ballo i discorsi sulla
morale che il più delle volte sono dei panegirici autoindulgenti per scusare
il proprio comportamento.
Post by dis-con-nec-ted
1) una sempre più crescente bassa qualità delle proposte musicali
odierne
Falso. Direi invece una sempre maggiore vena nostalgica che fa sembrare
certe cagate del passato come dei capolavori inarrivabili.

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Waltari - Yeah! Yeah! Yeah! Die! Die! - Death Symphony In Deep C
Vide
2005-09-22 15:20:51 UTC
Permalink
Post by zebromancer
Falso. Direi invece una sempre maggiore vena nostalgica che fa sembrare
certe cagate del passato come dei capolavori inarrivabili.
Beh ma è come con i videogiochi...oggi i 20-30enni si lamentano che fanno
schifo e che rivogliono il vecchio Monkey Island, quando ai tempi di Monkey
Island i 20-30enni di allora rimpiangevano i giochi del C64 e VIC20.
--
Vide
"To emulate flesh machines I am learning" (Nevermore)
NP: Angel Dust - Oceans Of Tomorrow
Mark Lije Baley
2005-09-22 17:02:07 UTC
Permalink
Post by Vide
Beh ma è come con i videogiochi...oggi i 20-30enni si lamentano che fanno
schifo e che rivogliono il vecchio Monkey Island, quando ai tempi di Monkey
Island i 20-30enni di allora rimpiangevano i giochi del C64 e VIC20.
io ci gioco ancora, a Monkey Island , ma solo i primi.


MLB
Vide
2005-09-22 18:08:03 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
io ci gioco ancora, a Monkey Island , ma solo i primi.
Anche io se per questo, e gioco anche a Double Dragon con il MAME, però non
passo tutto il giorno a lamentarmi del si stava meglio quando si stava
peggio.
Io credo semplicemente che spesso la gente abbia paura di
crescere/invecchiare, quando si tratta di nostalgia del passato.
--
Vide
"To emulate flesh machines I am learning" (Nevermore)
NP: Nulla
I_AM_I
2005-09-22 18:17:29 UTC
Permalink
Post by Vide
Post by Mark Lije Baley
io ci gioco ancora, a Monkey Island , ma solo i primi.
Anche io se per questo, e gioco anche a Double Dragon con il MAME,
però non passo tutto il giorno a lamentarmi del si stava meglio
quando si stava peggio.
Io credo semplicemente che spesso la gente abbia paura di
crescere/invecchiare, quando si tratta di nostalgia del passato.
Giusto. E tutto quello che hai vissuto durante l'infanzia/adolescenza
(momenti nei quali ci si avvicina ai fenomeni con maggior entusiasmo)
acquista spesso un valore così alto che quel che viene dopo diventa, per
forza, meno importante, bello, emozionante.
Vale per la musica, per le donne (o per gli uomini), per il calcio, per i
libri etc etc.

Gianluca
--
"Year after year, with renewed ambition,
we scale the walls to find there's nothing there."
Fates Warning
Mark Lije Baley
2005-09-22 20:21:37 UTC
Permalink
Post by Vide
Anche io se per questo, e gioco anche a Double Dragon con il MAME, però non
passo tutto il giorno a lamentarmi del si stava meglio quando si stava
peggio.
infatti gioco ai PRIMI monkey Island perche' quelli dopo (3 e 4) non sono
piu' come
quelli di una volta ;)

e a Double Dragon ci gioco pure io, che c'entra!
Post by Vide
Io credo semplicemente che spesso la gente abbia paura di
crescere/invecchiare, quando si tratta di nostalgia del passato.
Sara', pero' per me un allenatore nel pallone vale 100 natale sul nilo :)

MLB
zebromancer
2005-09-23 10:00:01 UTC
Permalink
"Mark Lije Baley" ha scritto
Post by Mark Lije Baley
Sara', pero' per me un allenatore nel pallone vale 100 natale sul nilo :)
E grazie al cazzo...:)

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Virgin Prunes - If i die, i die
LIVE FOREVER
2005-09-24 10:34:44 UTC
Permalink
Post by Mark Lije Baley
Sara', pero' per me un allenatore nel pallone vale 100 natale sul nilo :)
E vorrei vedere!!! :-))
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 16:15:34 UTC
Permalink
Post by zebromancer
"dis-con-nec-ted" ha scritto
Post by dis-con-nec-ted
discorso opinabile. a me cmq frega solo dell'artista, che vado a
supportare come meglio credo. poi pure io devo avere la mia
convenienza.
Infatti: tu fai il discorso di quello che frega _a te_ e poi ti fai i conti
nelle _tue_ tasche. Ad altra gente fregano _altre_ e si fanno i conti nelle
_loro_ tasche. Quindi? E' esattamente quello che sto dicendo: ognuno faccia
quello che si sente
No, ciccino.
Sono ragionevolmente convinto che sputazzi, con la sua collezione di dischi
'orgogliosamente taroccata' (dio, mi sembra di sentire i quattordicenni che si
fanno le canne perchè 'è contro' ), abbia a cuore i suoi cazzo di Pain of
Salvation o Merd Theater e NON il managerino della siae, naturalmente a parte
quello che gli scava il culo.
Post by zebromancer
Post by dis-con-nec-ted
1) una sempre più crescente bassa qualità delle proposte musicali
odierne
Falso. Direi invece una sempre maggiore vena nostalgica che fa sembrare
certe cagate del passato come dei capolavori inarrivabili.
Falso.
Direi una sempre più crescente bassa qualità.
--
Post by zebromancer
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
potasi
2005-09-22 22:18:35 UTC
Permalink
On Thu, 22 Sep 2005 16:15:34 GMT, "Enter Scapegoat - Think Sink"
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
No, ciccino.
Sono ragionevolmente convinto che sputazzi, con la sua collezione di dischi
'orgogliosamente taroccata' (dio, mi sembra di sentire i quattordicenni che si
fanno le canne perchè 'è contro' ),
Orgogliosamente taroccata, sì.
Penso di aver nutrito un'associazione a delinquere come la SIAE pure
troppo.

Ah, le canne non me le faccio più da tempo, ma perché costano troppo e
l'alcool ha un rapporto qualità prezzo migliore.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
abbia a cuore i suoi cazzo di Pain of
Salvation o Merd Theater e NON il managerino della siae,
Ho a cuore poca gente meno che il managerino della siae
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
naturalmente a parte
quello che gli scava il culo.
eh?
--
"Huddled in the safety of a pseudo silk kimono
Wearing bracelets of smoke, naked of understanding
Nicotine smears, long, long dried tears, invisible tears
Safe in my own words, learning from my own words
Cruel joke, cruel joke"

Derek William Dick
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-23 13:47:09 UTC
Permalink
Post by potasi
On Thu, 22 Sep 2005 16:15:34 GMT, "Enter Scapegoat - Think Sink"
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
No, ciccino.
Sono ragionevolmente convinto che sputazzi, con la sua collezione di dischi
'orgogliosamente taroccata' (dio, mi sembra di sentire i quattordicenni che si
fanno le canne perchè 'è contro' ),
Orgogliosamente taroccata, sì.
Penso di aver nutrito un'associazione a delinquere come la SIAE pure
troppo.
Porco te e ogni tuo dio, è sufficiente comprare all'estero, comprare usato,
comprare le offerte o direttamente dagli e-shop degli artisti, zucca vuota.
Cretino.
Post by potasi
Ah, le canne non me le faccio più da tempo, ma perché costano troppo e
l'alcool ha un rapporto qualità prezzo migliore.
Ecco, bravo.
Cretino.
--
Post by potasi
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
zebromancer
2005-09-23 10:13:54 UTC
Permalink
"Enter Scapegoat - Think Sink" ha scritto
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
No, ciccino.
Sono ragionevolmente convinto che sputazzi, con la sua collezione di dischi
'orgogliosamente taroccata' (dio, mi sembra di sentire i quattordicenni che si
fanno le canne perchè 'è contro' ), abbia a cuore i suoi cazzo di Pain of
Salvation o Merd Theater e NON il managerino della siae, naturalmente a parte
quello che gli scava il culo.
Ma guarda che forse hai frainteso: a me sembra una boiata sia il discorso di
scaricare i dischi perchè vai in culo alla SIAE che quello di non scaricarli
perchè non supporti l'artista.
Dico solo che è inutile mettersi a litigare dandosi del ladro e del servo
del sistema. Tanto chi dà motivazioni del genere secondo me lo fa solo per
dare una giustificazione _a posteriori_ ad un comportamento che terrebbe
comunque.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Falso.
Direi una sempre più crescente bassa qualità.
Non sono assolutamente d'accordo. Più probabilmente hai dei gusti più vicini
alla musica di una ventina d'anni fa che a quella di adesso, ma non è colpa
dei Dillinger Escape Plan o dei Fantomas se invece di cercare di fare il
verso ai Mandrillion per piacere a Colossale provano a tirar fuori qualche
idea nuova! ;P

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Virgin Prunes - If i die, i die
Carlo
2005-09-22 18:19:48 UTC
Permalink
Post by zebromancer
Infatti: tu fai il discorso di quello che frega _a te_ e poi ti fai i conti
nelle _tue_ tasche. Ad altra gente fregano _altre_ e si fanno i conti nelle
_loro_ tasche. Quindi? E' esattamente quello che sto dicendo: ognuno faccia
quello che si sente, ma per favore, non tiriamo in ballo i discorsi sulla
morale che il più delle volte sono dei panegirici autoindulgenti per scusare
il proprio comportamento.
Scusa tu quando compri un cd pensi all'artista o al distributore? Io per
prima cosa penso all'artista, così come credo intendesse Disconnesso, quale
comportamento stiamo cercando di scusare?
Io le uniche persone che "attacco" sono gli scaricatori feroci con le loro
belle liste di cd in Excel. Quelli io non li considero neanche amanti della
musica.
Post by zebromancer
NP: Waltari - Yeah! Yeah! Yeah! Die! Die! - Death Symphony In Deep C
Questo lo voglio! Cosa ne dici, posso prenderlo negli USA o su E-bay? Credi
che se vado a chiedere al negozio di Giggetto disco d'oro lo trovo lo
stesso? :-P


Carlo
dis-con-nec-ted
2005-09-22 23:07:28 UTC
Permalink
Post by Carlo
Scusa tu quando compri un cd pensi all'artista o al distributore? Io per
prima cosa penso all'artista, così come credo intendesse Disconnesso, quale
comportamento stiamo cercando di scusare?
ma certo!!!
a me dei distribuori o della siae o dell'economia italiana non me ne
frega proprio un cazzo, perché se a LORO interessasse qualcosa della
MUSICA innanzitutto creerebbero strutture adeguate (ministeri ed
altro), eliminare quella truffa legalizzata della siae, oltre p.es.
una maggior "professionalità" di tutto l'ambiente musicale. vedi la
creazione di corsi di laurea specifici per sound engineer (tanto per
dirne una).
no, la musica è commercio, e allora in quanto tale mi sento
legittimato a comprare dove stracazzo mi pare. cosa c'è di sbagliato
in questo? quindi se ho convenienza a comprare in inghilterra o in
spagna cosa cambia?
ripeto: i tempi sono cambiati, molto cambiati e oggi non è più
giustificabile un prezzo di 20 euro per un cd nuovo, figuriamoci poi
riproporre a 10/15 euro cd di lavori degli anni 70 o 80.
Post by Carlo
Io le uniche persone che "attacco" sono gli scaricatori feroci con le loro
belle liste di cd in Excel. Quelli io non li considero neanche amanti della
musica.
quelli sono malati.

DiS CoN NeC TeD
LIVE FOREVER
2005-09-24 10:38:09 UTC
Permalink
Post by dis-con-nec-ted
Post by Carlo
Io le uniche persone che "attacco" sono gli scaricatori feroci con
le loro belle liste di cd in Excel. Quelli io non li considero
neanche amanti della musica.
quelli sono malati.
No,vogliono solo fare i fighi,con dischi che non ascoltano MAI.
zebromancer
2005-09-23 11:25:54 UTC
Permalink
"Carlo" ha scritto
Post by Carlo
Scusa tu quando compri un cd pensi all'artista o al distributore?
Nè all'uno nè all'altro, penso a quello che mi interessa, cioè:
1) avere un cd originale con la sua copertina e che si senta come si deve
sentire
2) risparmiare il più possibile per averlo

A chi vadano poi i miei soldi è un problema che mi tange molto
relativamente. Se compro originale è perchè mi piace avere il cd originale,
punto e basta, non faccio nessun discorso etico o cervellotico sul fatto che
sia giusto o meno che l'artista abbia i soldi, che passi dalle mie parti per
organizzare il tour o cose del genere. Tanto se uno si mette d'impegno
riesce a trovare una scusa più o meno valida a qualsiasi comportamento. Io
semplicemente non accampo nessuna scusa: molto candidamente ammetto che non
me ne frega niente, e che prima di pensare al corso di studi della figlia di
Fish penso a come conciliare la _mia_ passione per la musica con le _mie_
tasche. Se poi i miei soldi finiscono anche nelle tasche di chi la musica
l'ha fatta non può che farmi piacere, ma se cercassi di mascherare una _mia_
passione per nobiltà d'animo nei confronti del musicista mi sentirei solo
ipocrita.
Post by Carlo
Io per
prima cosa penso all'artista, così come credo intendesse Disconnesso, quale
comportamento stiamo cercando di scusare?
Io nessuno, e non capisco perchè si debbano cercare delle scuse, e
soprattutto agli occhi di chi. :)
Post by Carlo
Post by zebromancer
NP: Waltari - Yeah! Yeah! Yeah! Die! Die! - Death Symphony In Deep C
Questo lo voglio! Cosa ne dici, posso prenderlo negli USA o su E-bay? Credi
che se vado a chiedere al negozio di Giggetto disco d'oro lo trovo lo
stesso? :-P
E perchè, secondo te io come faccio ad averlo? ;)

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Forseti - Erde
potasi
2005-09-22 22:11:19 UTC
Permalink
Post by Carlo
Cioè è meglio scaricare la musica e basta, danneggiando tutta la catena (dal
musicista al negoziante) oppure acquistare all'estero a prezzi umani o
direttamente dal gruppo?
Se qualche gruppo decide di vendere direttamente ha tutto il mio
apprezzamento e supporto, come del resto compro molti dischi in Nice
Price a 10 euri....
--
"Huddled in the safety of a pseudo silk kimono
Wearing bracelets of smoke, naked of understanding
Nicotine smears, long, long dried tears, invisible tears
Safe in my own words, learning from my own words
Cruel joke, cruel joke"

Derek William Dick
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 13:37:36 UTC
Permalink
Post by zebromancer
Il discorso è già stato affrontato più volte: io preciso che i dischi li
compro (visto che in passato mi hanno scagliato anatemi contro perchè
accusato di scarico folle solo perchè difendevo certe posizioni), ma bisogna
tener conto che finchè compri cd all'estero o li prendi usati non va un
ghello nelle tasche dei distributori italiani nè dei negozianti,
Tanto meglio.
A me interessa aiutare Fish a mantenere la figlioletta a scuola, non me ne frega
del Geom. Gianmaria Rossi, gestore dell'Emporio Del Disco, sfornitissimo
negozietto sito a Monteculo sul Merda, che pratica prezzi orrendi e non fa
ascoltare i CD prima di comprarli (servizio che dovrebbe essere incluso in quei
due tre euri in più) senza il quale l'arte sopravvive benissimo.
Post by zebromancer
adotteranno la soluzione di alzare i prezzi ulteriormente e di prendersela
(come stan facendo) col ragazzino di 15 anni o la casalinga di Voghera che
usa winmx perchè non lavora e non può permettersi di comprare cd.
E fanno bene, perchè i soldi che la casalinga risparmia in CD li va a spendere
su TV Sorrisi e Canzoni e Vogue, con grave danno per la cultura e l'arte.
Post by zebromancer
La faccenda è più ampia: comprare all'estero alla lunga è dannoso per
l'economia del nostro paese tanto quanto scaricare mp3.
Questo è un altro discorso.
Ripeto che un conto è premiare la bontà dell'artista, un conto è premiare la
catena distributiva.
La catena distributiva fa schifo, ergo non gli do un soldo, ma senza penalizzare
l'artista, che al massimo quando vedrà che i cd distribuiti attraverso Monteculo
Distribuzione Spa sono una percentuale esigua li manderà a cagare e ne cercherà
un altra.
E' il mercato che funziona da sempre così.
Se vedono che nessuno compra o vanno a zappare o cercano di migliorare, ridursi
a pensare "scaricare o comprare all'estero" è ridicolo.
Post by zebromancer
Inoltre se tutti comprano ad esempio da un sito inglese o usato potrebbe
anche far risultare paradossalmente che in Italia non c'è mercato per certi
artisti, e quindi far ignorare il bel paese nel momento di organizzare un
tour.
Eh, certo, perchè secondo te guardano esclusivamente quello, mica le vendite di
biglietti di artisti simili o dello stesso artista in anni passati, la
popolazione dei fanclub e robetta così.
Post by zebromancer
p2p => crisi del mercato discografico,
Non è un problema del solo P2P.
L'uso sfrenato del P2P come alternativa totale all'acquisto è un tassello -
seppur importante - di un malcostume molto più vasto e tipicamente italiota.
--
Post by zebromancer
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
zebromancer
2005-09-22 14:52:25 UTC
Permalink
"Enter Scapegoat - Think Sink" ha scritto
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Tanto meglio.
A me interessa aiutare Fish a mantenere la figlioletta a scuola, non me ne frega
del Geom. Gianmaria Rossi, gestore dell'Emporio Del Disco, sfornitissimo
negozietto sito a Monteculo sul Merda, che pratica prezzi orrendi e non fa
ascoltare i CD prima di comprarli (servizio che dovrebbe essere incluso in quei
due tre euri in più) senza il quale l'arte sopravvive benissimo.
L'arte sopravvive anche se la figlioletta di Fish resta ignorante come una
palla di stercoraro, stai pur tranquillo.
E comunque, visto che la tua preoccupazione va all'artista e basta, fai una
bella cosa per dare il buon esempio: cerca tutta la sua produzione su emule,
e poi gli mandi una busta con 2-3 euro per ogni cd che ti sei scaricato.
Scommettiamo che è mooooolto di più di quello che gli arriverebbe se te lo
comprassi non da eGay, ma da un qualsiasi fottutissimo negozio on-line?
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
E fanno bene, perchè i soldi che la casalinga risparmia in CD li va a spendere
su TV Sorrisi e Canzoni e Vogue, con grave danno per la cultura e l'arte.
Però gli Arcturus vanno dalla casalinga a Voghera...questa casalinga non me
la racconta giusta. Mi sa che hanno confuso i dati di vendita de La
Masquerade Infernale con quelli di Spetegulèscinquemilaequattrolascio. :)
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Questo è un altro discorso.
Ripeto che un conto è premiare la bontà dell'artista, un conto è premiare la
catena distributiva.
La catena distributiva fa schifo, ergo non gli do un soldo, ma senza penalizzare
l'artista, che al massimo quando vedrà che i cd distribuiti attraverso Monteculo
Distribuzione Spa sono una percentuale esigua li manderà a cagare e ne cercherà
un altra.
E' il mercato che funziona da sempre così.
Se vedono che nessuno compra o vanno a zappare o cercano di migliorare, ridursi
a pensare "scaricare o comprare all'estero" è ridicolo.
Il mercato funziona anche che se la gente ritiene che un prodotto non vale
il suo prezzo e te lo lascia sullo scaffale, poi non vai a piangere dalla
guardia di finanza dicendo che ti hanno fatto la bua perchè non è legale.
Cristo santo, rendiamoci conto che il problema è a monte, se c'è crisi
discografica è soprattutto perchè c'è una cosa chiamata I-N-F-L-A-Z-I-O-N-E,
causata proprio dalle case discografiche che inondano i negozi di migliaia
di cd inutili, box a tiratura limitata, ristampe con le scoregge del
direttore di produzione e dieci singoli per un full-length di nove canzoni,
perchè sempre le case discografiche hanno insegnato che la musica è qualcosa
che ti metti sul cellulare perchè così suona quando la gente ti chiama,
perchè se arriva uno stronzo su mtv che si suona i peli del cazzo diventa
l'idolo del momento, perchè adesso se vuoi imparare a suonare o cantare lo
devi fare nel salotto della De Filippi...
Ci vogliamo lamentare dei problemi che affliggono la musica? Parliamo di
queste schifezze che hanno insegnato ad un paio di generazioni che la musica
è qualcosa che non vale l prezzo che costa, invece di prendercela con un
porcozzio di ragazzino brufoloso che ha solo voglia di ascoltarsi la musica
senza doversi vendere la famiglia, ecchecazzo.
Che poi a 15 anni le cassette dai compagni di scuola te le copiavi pure te,
e non dire di no. ;-)
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Non è un problema del solo P2P.
L'uso sfrenato del P2P come alternativa totale all'acquisto è un tassello -
seppur importante - di un malcostume molto più vasto e tipicamente italiota.
Che sia tipicamente italiota è falso, visto che la crisi è generale.

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Waltari - Yeah! Yeah! Yeah! Die! Die! - Death Symphony In Deep C
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 16:11:06 UTC
Permalink
Post by zebromancer
L'arte sopravvive anche se la figlioletta di Fish resta ignorante come una
palla di stercoraro, stai pur tranquillo.
E comunque, visto che la tua preoccupazione va all'artista e basta, fai una
bella cosa per dare il buon esempio: cerca tutta la sua produzione su emule,
e poi gli mandi una busta con 2-3 euro per ogni cd che ti sei scaricato.
Scommettiamo che è mooooolto di più di quello che gli arriverebbe se te lo
comprassi non da eGay, ma da un qualsiasi fottutissimo negozio on-line?
Non capisco il discorso eGay vs. Negozio, non significa nulla.
L'acquisto di un oggetto usato crea immediatamente un potenziale posto libero
per un oggetto nuovo, ,ad esempio quando Gianni vuole un comodino, comodino che
c'è su eGay e che io compro, Gianni - che l'avrebbe preso su eGay - deve
automaticamente prenderlo nuovo (o su un altra asta, ovvio, ma il discorso non
cambia di molto, è solo un livello di ricorsività in più).
Certo che mandando la busta lui guadagna di più, ma così non guadagnano i
tecnici, il produttore, Mark Wilkinson e non si coprono i costi dello studio.
Tutte cose indispensabili, a differenza del Geom. Pirla.
Post by zebromancer
Il mercato funziona anche che se la gente ritiene che un prodotto non vale
il suo prezzo e te lo lascia sullo scaffale, poi non vai a piangere dalla
guardia di finanza dicendo che ti hanno fatto la bua perchè non è legale.
Veramente non è legale se la gente cerca di appropriarsene *senza pagare*.
Post by zebromancer
Ci vogliamo lamentare dei problemi che affliggono la musica? Parliamo di
queste schifezze
Non manco di farlo.
Ma quello che dici tu non c'entra niente.
La musica che conta e che vale e con cui gli artisti - quelli VERI, non cristina
aguiolera & co che anche se nessuno compra i dischi guadagnano con le promozioni
e fuffa varia - campano, va comprata quando possibile originale.
Sempre.
Non ci sono scuse "ma il ragazzino bla bla la defilippi".
La musica che vale e con cui i veri artisti campano si compra.
Non ho mai visto dei fan che cercano di entrare facendo i portoghesi ai concerti
in prima fila.
Sarà perchè ci tengono all'artista e sanno che naturalmente si intasca TUTTO il
prezzo del biglietto (organizzazione, ,tecnici, promozione, diritti, ticket
office.. mica esistono) o perchè ci sono i buttafuori che gli aprono il culo?

Oppure fai come i fan dei Marillion che gli hanno pagato lo studio e la
promozione prima ancora di sentire una nota del nuovo album (che si è rivelato
una merda, ma vabbè :P ) e gli hanno organizzato molti concerti con le loro
sante mani.
Vediamo facendo così quanti Nightwish durano più di un mese.
Post by zebromancer
Che poi a 15 anni le cassette dai compagni di scuola te le copiavi pure te,
e non dire di no. ;-)
Ma quello è sacrosanto, come il tape trading e tutto il resto.
E ' così che è nato molto metal di oggi. Con i ragazzini che si passavano i demo
dicendo 'senti, franco, questa roba è una figata' 'cazzo, è vero! me la copi che
la ascolto anche a casa?' 'certo'.
E poi diventavano fan accaniti e compravano gli LP.
Il P2P è diverso.
Quando inizi a usare il P2P come regolare alternativa totale all'acquisto non
c'è più il fondamentale 'senti franco', ed ecco che il gonzo sente la pubblicità
o guarda MTV, decide che l'"artista" (virgolette intenzionali) xyz è figo,
scrive il suo nome nella textbox e dopo 1 ora ha il cd nel masterizzatore per
colarsi Britni Spiars e gli Straziovarius nelle orecchie.
E dopo un mese lo dimentica.

Per fortuna.
Post by zebromancer
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Non è un problema del solo P2P.
L'uso sfrenato del P2P come alternativa totale all'acquisto è un
tassello -
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
seppur importante - di un malcostume molto più vasto e tipicamente
italiota.
Che sia tipicamente italiota è falso, visto che la crisi è generale.
E' generale, ma in italia si passano i limiti.
Come in tutte le cose.
Vai in un negozio di dischi in qualsiasi altro paese europeo, guardati intorno,
chiedi un LP che ti interessa al proprietario e te ne accorgerai.
Oppure accendi MTV o VIVA all'estero.
E' sempre un macello, ma c'è in proporzione molto più Iron Maiden e Queensryche
e meno Tiziano Ferro.
O guarda le ragazzine nell'atto di estrarre il lettore e il porta cd e parlare
di "musica" (con le virgolette) con l'amica del cuore.

Dai, non mettiamo la testa sotto la sabbia, su.
Non diciamo di non comprare i cd per "farla vedere alle major".
Questo sarebbe d'uopo se lo facesse chi ascolta tiziano ferro.
Il music biz, come ogni altro settore, funziona a soldi., ,non sarà bello da
sentir dire, ma è così. Questo perchè le apparecchiature costano, la gente
mangia, i tecnici hanno bisogno di comprare sempre nuovi stock di bibbie da
bruciare quando qualcosa non va.... e Bono vuole il nuovo yacht.
Se nessuno compra gli LP dei The Gathering o di Fish, avrà una serie di problemi
riassumibili in: niente soldi, sottoesposizione al pubblico, conseguente
mancanza di risorse, conseguente mancanza di promozione, conseguente sparizione
dalla faccia della terra a tutto vantaggio dei Nightshit e di Tiziano Ferro, che
hanno ottimi introiti e guadagnano ampiamente anche con le promozioni e gli
spot e i talk show e tutto il resto.
Ergo, la buona musica lentamente sparisce, quella cattiva rimane.
Non sarà certo UN cd masterizzato a provocare la morte di un artista (altrimenti
avrei già fatto su una campana di cd di pop scrauso), ma è obbligatorio fare un
piccolo sforzo per sostenere i gruppi a cui si tiene e soprattutto quelli minori
- ossia se si hanno soldi per un cd solo nel dubbio si compra Mandylion e si
scarica il nuovo Straziovarius, così:

* Poi lo si può buttare dalla finestra senza doversi preoccupare di avere una
copertina in avanzo

* Anneke dovrà fare turni meno massacranti (ora tra un tour e l'altro mi sembra
lavori a tempo determinato in fabbrica, prima faceva la donna delle pulizie).
--
Post by zebromancer
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
zebromancer
2005-09-23 10:54:05 UTC
Permalink
"Enter Scapegoat - Think Sink" ha scritto
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Non capisco il discorso eGay vs. Negozio, non significa nulla.
L'acquisto di un oggetto usato crea immediatamente un potenziale posto libero
per un oggetto nuovo, ,ad esempio quando Gianni vuole un comodino, comodino che
c'è su eGay e che io compro, Gianni - che l'avrebbe preso su eGay - deve
automaticamente prenderlo nuovo (o su un altra asta, ovvio, ma il discorso non
cambia di molto, è solo un livello di ricorsività in più).
Certo che mandando la busta lui guadagna di più, ma così non guadagnano i
tecnici, il produttore, Mark Wilkinson e non si coprono i costi dello studio.
Tutte cose indispensabili, a differenza del Geom. Pirla.
Neanche se te lo compri usato guadagnano artisti, tecnici, produttore e via
dicendo. Tanto quel disco lo avevano _già_ venduto. La differenza è che così
lo paghi ed è legale, ma i soldi vanno al negoziante/sito/venditore privato.
Se le case discografiche non rompono i coglioni su questo è perchè non puoi
impedire alla gente di sbarazzarsi legalmente di qualcosa che non vuole
tenersi in casa, ma se ci pensi un attimo il senso è lo stesso: all'artista
non arriva un bel cazzo di niente.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Veramente non è legale se la gente cerca di appropriarsene *senza pagare*.
Ok, ma abbiamo appurato anche che fino a qualche anno fa anche la bestemmia
era illegale. Tu hai iniziato a cristare solo da quando è legale? ;)
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Non manco di farlo.
Ma quello che dici tu non c'entra niente.
C'entra eccome. Il mio discorso è: tu "mercato discografico" hai insegnato
alla gente che la musica è un prodotto di consumo come il braccialetto di
moda questa primavera o il cellulare umts? Ok, ma non ti lamentare se la
gente progressivamente perde interesse verso quello che proponi. Se
inflazioni il mercato di prodotti, prima o poi il sistema collassa, e la
crisi del '29 dovrebbe averlo insegnato. Evidentemente c'è chi pensava
ancora che la pacchia sarebbe durata all'infinito. Solo che se l'è preso nel
culo e adesso punta il dito contro il p2p (che in molti casi, non
dimenticarlo, è stata pubblicità gratuita per band meno "pompate") cercando
di farlo passare come il cancro che affligge il mondo della musica.
Niente di male se non fosse che qualcuno crede pure che sia vero.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
La musica che conta e che vale e con cui gli artisti - quelli VERI, non cristina
aguiolera & co che anche se nessuno compra i dischi guadagnano con le promozioni
e fuffa varia - campano, va comprata quando possibile originale.
Sempre.
Io compro originale, ma se non ho sentito mai niente della band col cazzo
che rischio l'inculata. Se non esistesse il p2p, l'industria discografica
stai pur certo che da me avrebbe preso molti meno soldi (e ti ci piazzo pure
l'anacoluto, via).
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Post by zebromancer
Che poi a 15 anni le cassette dai compagni di scuola te le copiavi pure te,
e non dire di no. ;-)
Ma quello è sacrosanto, come il tape trading e tutto il resto.
E' illegale pure quello, caro. :)
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Dai, non mettiamo la testa sotto la sabbia, su.
Non diciamo di non comprare i cd per "farla vedere alle major".
Mai detto, è una cazzata anche questa.

--
"You think you know what we are singing
about- you're wrong"
Anal Cunt - All Our Fans Are Gay

NP: Virgin Prunes - If i die, i die
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-23 14:01:13 UTC
Permalink
Post by zebromancer
"Enter Scapegoat - Think Sink" ha scritto
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Non capisco il discorso eGay vs. Negozio, non significa nulla.
L'acquisto di un oggetto usato crea immediatamente un potenziale posto
libero
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
per un oggetto nuovo, ,ad esempio quando Gianni vuole un comodino,
comodino che
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
c'è su eGay e che io compro, Gianni - che l'avrebbe preso su eGay - deve
automaticamente prenderlo nuovo (o su un altra asta, ovvio, ma il discorso
non
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
cambia di molto, è solo un livello di ricorsività in più).
Certo che mandando la busta lui guadagna di più, ma così non guadagnano i
tecnici, il produttore, Mark Wilkinson e non si coprono i costi dello
studio.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Tutte cose indispensabili, a differenza del Geom. Pirla.
Neanche se te lo compri usato guadagnano artisti, tecnici, produttore e via
dicendo. Tanto quel disco lo avevano _già_ venduto.
Nel momento in cui lo acquisto usato la proprietà si trasferisce a me ed è
esattamente come se l'avessi _sempre_ avuto io.
Nel momento in cui lo acquisto usato riduco di una unità la disponibilità di
usato di tale oggetto.
Il prossimo cristo che lo vorrà dovrà andarselo a comprare nuovo a prezzo pieno.
Ed ecco che tutto si riequilibra
Post by zebromancer
Ok, ma abbiamo appurato anche che fino a qualche anno fa anche la bestemmia
era illegale. Tu hai iniziato a cristare solo da quando è legale? ;)
No, ho anni di allenamento alle spalle, indispensabili per garantire le massime
performance bestemmiatoria, fondalmentale col lavoro che faccio.
Post by zebromancer
Solo che se l'è preso nel
culo e adesso punta il dito contro il p2p (che in molti casi, non
dimenticarlo, è stata pubblicità gratuita per band meno "pompate") cercando
di farlo passare come il cancro che affligge il mondo della musica.
Il problema non è il P2P, ma l'uso che se ne fa, che è frutto di anni di malcostume.
Post by zebromancer
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
La musica che conta e che vale e con cui gli artisti - quelli VERI, non
cristina
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
aguiolera & co che anche se nessuno compra i dischi guadagnano con le
promozioni
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
e fuffa varia - campano, va comprata quando possibile originale.
Sempre.
Io compro originale, ma se non ho sentito mai niente della band col cazzo
che rischio l'inculata.
Ho mai detto di non farlo?
Post by zebromancer
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Post by zebromancer
Che poi a 15 anni le cassette dai compagni di scuola te le copiavi pure te,
e non dire di no. ;-)
Ma quello è sacrosanto, come il tape trading e tutto il resto.
E' illegale pure quello, caro. :)
Sono proprio sicuro di no.
E' - o era fino a un paio di anni fa - sostanzialmente lecito fare copie per
utilizzo personale e senza fini di lucro (non *profitto*, lucro) di materiale
protetto da diitti d'autore a condizione che la copia sia analogica e non
digitale (bit-by-bit) e che l'opera non sia protetta da meccanismi anticopia.
E comunque non sto parlando di leggi.
La legge non è sempre la cosa migliore.
Sto parlando a livello di *buonsenso*.
--
Post by zebromancer
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Niccolo' Carli
2005-09-22 17:31:23 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Post by zebromancer
p2p => crisi del mercato discografico,
Non è un problema del solo P2P.
L'uso sfrenato del P2P come alternativa totale all'acquisto è un tassello -
seppur importante - di un malcostume molto più vasto e tipicamente italiota.
Aggiungo quel che mi ha detto l'altro giorno Raymond Herrera sul mercato
discografico:

“E’ diventato tutto più veloce, ingarbugliato e assurdo. Partiamo dai
prezzi dei cd: si sono alzati, e questo con l’arrivo di internet e delle
connessioni veloci ha causato la nascita del fenomeno p2p. E’ normale:
uno può ascoltarsi i dischi e se poi gli piacciono volendo se li compra.
Questo ha causato un calo delle vendite? Difficile a dirsi, secondo
alcuni le vendite si sono mantenute costanti, secondo altri c’è stato un
crollo, resta il fatto che l’industria discografica non ha saputo
muoversi ed è rimasta indietro rispetto al pubblico! E come cerca di
rimediare? Coi dual disc o col dvd ‘omaggio’ delle edizioni speciali. E’
un controsenso: anziché abbassare i prezzi si fanno edizioni speciali
con dei bonus, a prezzo più alto ancora, per invogliare la gente a non
avere i dischi gratis. Un’altra considerazione: la tecnologia permette
ora di registrare molto bene con spese contenute rispetto a solo dieci
anni fa. Però, col fatto che la gente scarica gli mp3 che hanno una resa
sonora scadente, chi te lo fa fare di investire per avere un bel suono?
Gli orecchi si abitueranno ai suoni compressi digitali e a lungo termine
si arriverà al punto che nessuno saprà più apprezzare un bel lavoro alla
console! E’ uno strano paradosso, ecco cos’è l’industria discografica.”

Niccolo'.
Carlo
2005-09-22 18:26:30 UTC
Permalink
"Niccolo' Carli" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:LTBYe.5572$***@news3.tin.it...

E come cerca di
rimediare? Coi dual disc o col dvd 'omaggio' delle edizioni speciali. E'
un controsenso: anziché abbassare i prezzi si fanno edizioni speciali
con dei bonus, a prezzo più alto ancora, per invogliare la gente a non
avere i dischi gratis.
Beh quà in parte le etichette hanno ragione perchè se uno trova un cd con
una confezione curata, con il dvd bonus etc. è più invogliato all'acquisto.
Mentre se trova un cd "normale" con il libretto da una pag., col cavolo che
lo compra, tanto vale masterizzarlo e stamparsi la copertina.


Carlo
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 20:27:53 UTC
Permalink
Post by Carlo
Mentre se trova un cd "normale" con il libretto da una pag., col cavolo che
lo compra, tanto vale masterizzarlo e stamparsi la copertina.
Non credo proprio, se il prezzo è ragionevole.
--
Post by Carlo
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 13:25:39 UTC
Permalink
Post by Carlo
Post by potasi
Odio gli ingordi, e con qualche eccezione fatta (ovvero i CD degli
artisti che mi piacciono di più) la mia discotega è fieramente
tarocca.
Anch'io odio gli ingordi
Non copiare i miei post.
--
Post by Carlo
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Carlo
2005-09-22 18:27:19 UTC
Permalink
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Non copiare i miei post.
Scusa masterizzatore di post! :-)


Carlo
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 13:24:43 UTC
Permalink
Post by potasi
Odio gli ingordi, e con qualche eccezione fatta (ovvero i CD degli
artisti che mi piacciono di più)
Anch'io odio gli ingordi.
Tu sei un ingordo.
Se fosse come dici compreresti i cd in offerta a 10 euro e quelli usati a 5 o
meno, e magari scambieresti quelli che hai comprato e ti hanno fatto cagare.
Post by potasi
la mia discotega è fieramente
tarocca.
Ti auguro atroci dolori rettali.
--
Post by potasi
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
potasi
2005-09-22 22:28:55 UTC
Permalink
On Thu, 22 Sep 2005 13:24:43 GMT, "Enter Scapegoat - Think Sink"
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Anch'io odio gli ingordi.
Bene.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Tu sei un ingordo.
No.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Se fosse come dici compreresti i cd in offerta a 10 euro
E infatti lo faccio.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
e quelli usati a 5 o
meno,
Odio tutto ciò che è usato.
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
e magari scambieresti quelli che hai comprato e ti hanno fatto cagare.
Non compro CD che mi fanno cagare, prima li ascolto
Post by Enter Scapegoat - Think Sink
Post by potasi
la mia discotega è fieramente
tarocca.
Ti auguro atroci dolori rettali.
Il discorso poi è lungo, e io sono troppo ubriaco per sostenerlo al
momento, ma rimando l'interessante discussione a poi.
--
"Huddled in the safety of a pseudo silk kimono
Wearing bracelets of smoke, naked of understanding
Nicotine smears, long, long dried tears, invisible tears
Safe in my own words, learning from my own words
Cruel joke, cruel joke"

Derek William Dick
Colossale Pezzo di Idiota
2005-09-24 16:31:00 UTC
Permalink
Post by potasi
Odio tutto ciò che è usato.
Devi avere un brutto rapporto con il tuo culo.
--
Post by potasi
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Speedwagon
2005-09-24 17:37:56 UTC
Permalink
Post by Colossale Pezzo di Idiota
Post by potasi
Odio tutto ciò che è usato.
Devi avere un brutto rapporto con il tuo culo.
Ahaha, questa e' bellissima :)
--
Speedwagon
Davide C.
2005-09-22 15:28:48 UTC
Permalink
Post by Michael Pinnella
http://punto-informatico.it/p.asp?i=55079&r=PI
Io continuerò a scaricare musica dal mulo...
Avete un'idea di quanto costino i CD nuovi in Russia ?
Meno della meta' di quello che li paghiamo noi...
e non credo che vendano in perdita.
Io quest'anno ho gia' comprato (tra regali e CD x me)
circa una sessantina di CD metal nuovi originali
da un russo che li vende su ebay (nuovi, non usati).
Provate a cercare il venditore dark_place e date un'occhiata
ai prezzi... calcolate pure la spedizione e vedete quanto
viene a CD. Ovviamente i booklet sono in inglese, non certo in russo.

Ad esempio... il CD nuovo dei Gotthard l'avro' pagato 7,5 euro
contro i 17 che avrei speso qui a Milano...

Cosi' pago l'artista per il suo lavoro, ho un buon prodotto originale e
mi sento a posto con la coscienza.

Causo una perdita ai "poveri" negozianti italiani e alla "povera" SIAE?
Affari loro. Io con il mio stipendio non posso permettermi i loro prezzi.
Non sono concorrenziali.
Se trovassi un negozio di CD usati, non avrei problemi a pagare 5 euro
a CD. Ma visto che i prezzi dell'usato in Italia derivano da quelli del
nuovo, gli usati di solito li trovo a 10 euro (quindi nel 99% dei casi
li lascio dove stanno).

CD vergini? compro dalla germania a meno di 30 cent a CD+Jewel Case.
Non pago la SIAE? Meglio.

E' giusto pagare l'opera di chi lavora, non e' giusto che il ricarico
su tale opera sia del 400% qui in Italia.

Saluti,
Dave
p.s. acc.. mi son fregato con le mie mani... ora avro' qualche migliaio di
antagonisti sulle aste ebay...
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Vide
2005-09-22 15:39:13 UTC
Permalink
Post by Davide C.
Avete un'idea di quanto costino i CD nuovi in Russia ?
Hai idea di quanto sia uno stipendio medio in Russia?
--
Vide
"To emulate flesh machines I am learning" (Nevermore)
NP: Nulla
Davide C.
2005-09-22 15:49:05 UTC
Permalink
Post by Vide
Post by Davide C.
Avete un'idea di quanto costino i CD nuovi in Russia ?
Hai idea di quanto sia uno stipendio medio in Russia?
Questo non giustifica il ricarico che c'e' in Italia.
Se produrre e vendere un CD costa 2 euro sia in Italia che in Russia,
non e' giusto che li' lo vendano a 6 euro e qui a 15.

Che pensino a proporre dei prezzi concorrenziali, e non a fare i conti
in tasca ai potenziali acquirenti.

Dave
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Vide
2005-09-22 18:12:18 UTC
Permalink
Post by Davide C.
Questo non giustifica il ricarico che c'e' in Italia.
Questo non giustifica nemmeno fare un parallelo fra prezzi italiani, russi o
etiopici. Come quando al TG vogliono intenerire le masse parlando di posti
in cui "guadagnano un euro al giorno", quando con mezzo euro comprano 15
chili di riso. (sono numeri volutamente esagerati, ma è per rendere
l'idea).

Cmq non sto mica criticando chi acquista in Russia a prezzi stracciati, si
fa benissimo a utilizzare a proprio favore la gloabalizzazione visto che le
imprese non ci pensano ne due nè tre a trasferire la produzione all'est
dove il costo della vita (e della manodopera) è più basso. Il punto è che
più si va avanti e più cercheranno di impedirtelo. Chi ha soldi e potere
può trasferire all'estero per tagliare i costi, tu ti becchi dazi e dogane
perchè sennò risparmi.
--
Vide
"To emulate flesh machines I am learning" (Nevermore)
NP: Nulla
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 16:20:26 UTC
Permalink
Post by Vide
Post by Davide C.
Avete un'idea di quanto costino i CD nuovi in Russia ?
Hai idea di quanto sia uno stipendio medio in Russia?
E a te che te ne frega, scusa?
Tanto meglio, più che giusto aumentare il volume di vendite del venditore
russo che tiene prezzi bassi.
Aiuterai gli stipendi dei negozianti russi ad aumentare e la SIAE a fare la
fame, entambe cose giustissime.
--
Post by Vide
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Enter Scapegoat - Think Sink
2005-09-22 16:17:15 UTC
Permalink
Post by Davide C.
Avete un'idea di quanto costino i CD nuovi in Russia ?
Meno della meta' di quello che li paghiamo noi...
e non credo che vendano in perdita.
Io quest'anno ho gia' comprato (tra regali e CD x me)
circa una sessantina di CD metal nuovi originali
da un russo che li vende su ebay (nuovi, non usati).
Provate a cercare il venditore dark_place e date un'occhiata
ai prezzi... calcolate pure la spedizione e vedete quanto
viene a CD. Ovviamente i booklet sono in inglese, non certo in russo.

Post by Davide C.
Ad esempio... il CD nuovo dei Gotthard l'avro' pagato 7,5 euro
contro i 17 che avrei speso qui a Milano...
Ecco
Post by Davide C.
Cosi' pago l'artista per il suo lavoro, ho un buon prodotto originale e
mi sento a posto con la coscienza.
Causo una perdita ai "poveri" negozianti italiani e alla "povera" SIAE?
Affari loro. Io con il mio stipendio non posso permettermi i loro prezzi.
Non sono concorrenziali.
Se trovassi un negozio di CD usati, non avrei problemi a pagare 5 euro
a CD. Ma visto che i prezzi dell'usato in Italia derivano da quelli del
nuovo, gli usati di solito li trovo a 10 euro (quindi nel 99% dei casi
li lascio dove stanno).
Sai cosa?
Post by Davide C.
CD vergini? compro dalla germania a meno di 30 cent a CD+Jewel Case.
Non pago la SIAE? Meglio.
E' giusto pagare l'opera di chi lavora, non e' giusto che il ricarico
su tale opera sia del 400% qui in Italia.
Quoto tutto.
--
Post by Davide C.
Scirio,come al solito vai a fare in culo,porco dio.
d.74
Meglio un poser di uno che in firma cita una bestemmmia.
s.74
Mark Lije Baley
2005-09-22 17:07:05 UTC
Permalink
Post by Davide C.
Cosi' pago l'artista per il suo lavoro, ho un buon prodotto originale e
mi sento a posto con la coscienza.
di solito sono dei tarocchi abominevoli, i CD russi di ebay :)

MLB
Carlo
2005-09-22 18:06:06 UTC
Permalink
Post by Davide C.
Avete un'idea di quanto costino i CD nuovi in Russia ?
Meno della meta' di quello che li paghiamo noi...
Ma tu hai idea di come funzioni la cosa?
Loro hanno la licenza di produrre i cd a prezzi così bassi perchè li lo
stipendio è una miseria, infatti questi cd si possono vendere solo in Russia
e paesi baltici. Quà e in tutto il mondo sono illegali.
Post by Davide C.
E' giusto pagare l'opera di chi lavora, non e' giusto che il ricarico
su tale opera sia del 400% qui in Italia.
Siamo d'accordo, ma l'esempio Russo non vale.


Carlo
Continua a leggere su narkive:
Loading...